- "Ciò che distingue una persona che ha studiato da una autodidatta, non è la quantità di conoscenze, ma il grado di vitalità e di coscienza di sé" - Milan Kundera -

martedì 26 ottobre 2021

Lettera

Alessandro Bergonzoni - Bologna  luglio 2021 - Lettera a Patrick Zaki

Propongo il video  in seguito alle benevoli  istigazioni di  postodibloggo




10 commenti:

  1. Risposte
    1. Spero attivamente ma risolvere sarà difficile.
      Ciao Cavaliere.

      Elimina
  2. Spero che finisca al più presto questo calvario per Patrick, spero nella sua liberazione. Quanta ingiusta sofferenza in questo mondo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da bambina udii la nonna dire a mia madre: che brutti tempi vedranno i tuoi figli. Io pensai che la nonna non aveva occhi per vedere quanto meraviglioso fosse, invece, il mondo, il mio, quello che era a portata di mano. Oggi ho una nipotina di quella mia stessa età, a lei il mondo sembra una stupenda avventura e ora capisco che i bambini vanno ascoltati perchè hanno gli occhi pieni del bello che a noi sfugge, doverosamente attenti e occupati a guardare quel che accade, vicino o lontano che sia.
      Il mondo è anche meraviglioso, oltre che ingiusto e pieno di sofferenze.
      Ciao cara Caterina.

      Elimina
  3. Il mondo è cosparso di marciume umano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eppure un silenzioso bello cresce e matura sotto uno stesso sole.
      Buona giornata Giorgio.

      Elimina
  4. Grandissimo Bergonzoni.
    Importante parlarne e parlarne, mai distogliere lo sguardo da un'ignominia del genere.
    Brava Sari

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono bolognese e nella mia città lui è presente in ogni parte. Dovremmo considerare lui, e tutti i maltrattati, come fossero parte della nostra famiglia.
      Grazie Alberto, buona giornata.

      Elimina

- Grazie per il tuo commento che sarà sicuramente rispettoso.