Questo blog non ha accesso ai dati dei commentatori - E' libero dalla pubblicità e da qualunque forma di guadagno - I cookie presenti sono quelli che usa Blogger per la funzionalità del blog, dati a cui il titolare di vocedivento non ha in alcun modo accesso -

venerdì 9 novembre 2018

Cantare la vita

clicca per ascoltare



Guccini e Vecchioni hanno inciso un brano che è un inno alla vita, una Vita fatta di sconfitte e di vittorie... le ultime ottenute grazie alle prime perchè la vita vera  è un lavoro impegnativo dove chi è pigro perde.
Il brano "Ti insegnerò a volare" non è roba per rassegnati ma ridà vigore a chi è stanco e non poteva essere dedicata ad altri che a quel grande e gioiso combattente che è Alex Zanardi.

Vecchioni dice d'avere insistito molto per coinvolgere l'amico Guccini ma alla fine ce l'ha fatta e risentire la sua voce dopo sette anni di silenzio mi ha procurato un gran piacere.
I due si incontrarono molti anni fa e Vecchioni racconta  d'aver visto quell'uomo immenso (parole sue)  dirgli di avere ascoltato un suo brano dove parlava di uno stadio pieno...  lui stette al gioco e gli rispose dicendo che anche lui aveva sentito un suo brano che raccontava di una locomotiva... e se l'incontro finì attorno a un tavolo Vecchioni non lo dice ma io credo che persone come loro, grandi di cuore e di intelletto, non potevano che stimarsi e divenire amici.



mercoledì 7 novembre 2018

Pensieri


"Questo secolo oramai alla fine 
saturo di parassiti senza dignità 
mi spinge solo ad essere migliore 
con più volontà."

Franco  Battiato 


Mio padre diceva che nei momenti difficili la cosa migliore da fare, per chiunque, è di restare al proprio posto cercando di dare il meglio di sè... 
Di questo  suo pensiero ho trovato riscontro nel testo di Battiato che riporto volentieri. 



venerdì 2 novembre 2018

Sta in noi, sta in te

Franco Battiato
--------------------------------
Povera Patria
1991



Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere
di gente infame, che non sa cos'è il pudore,
si credono potenti e gli va bene quello che fanno;
e tutto gli appartiene.

Tra i governanti, quanti perfetti e inutili buffoni!
Questo paese è devastato dal dolore...
ma non vi danno un po' di dispiacere
quei corpi in terra senza più calore?

Non cambierà, non cambierà
no cambierà, forse cambierà.

Ma come scusare le iene negli stadi e quelle dei giornali?
Nel fango affonda lo stivale dei maiali.
Me ne vergogno un poco, e mi fa male
vedere un uomo come un animale.

Non cambierà, non cambierà
si che cambierà, vedrai che cambierà.

Voglio sperare che il mondo torni a quote più normali
che possa contemplare il cielo e i fiori,
che non si parli più di dittature
se avremo ancora un po' da vivere...
La primavera intanto tarda ad arrivare.


martedì 23 ottobre 2018

Cos'è la normalità

Francesco Guccini
-------------------------
La tua libertà



A due anni dal terremoto marchgiano,  Loredana Lipperini racconta: 

"Ma tu vai a Visso. Respira forte, quando vedrai quelle che chiamano Sae, le casette provvisorie, che ora sappiamo  marcite mentre le costruivano, e chi le ha ricevute deve andarsene, di nuovo".  







lunedì 22 ottobre 2018

Normalità

 Domenico Lucano, nell'intervista  ad un programma televisivo, ha reso evidente la poca abitudine ai mezzi di comunicazione ma altrettanto evidenti, per me,  sono state l'umanità,  le idee e la forza che lo abitano.

Fra le cose dette, tutte importanti, una mi ha colpito: a Riace non siamo eroi, ci sforziamo di essere normali.

Già... ma quando quel che dovrebbe essere la normalità diventa una forma di resistenza, di eccezione, di controcultura, se spaventa qualcuno, allora occorre riflettere.

Se trovo normale che la politica non renda la vita sicura, che il professionista faccia la cresta sulla sua prestazione, che il venditore faccia pagare merce scadente, che si spaccino dati falsi per veri, che la violenza vinca sempre, che avvelenino la Terra... se accettiamo di pensare che tutto quel che scandalizza e danneggia siano fatti normali o figli dei tempi, allora vuol dire che noi (nel nostro intimo) ci stiamo allontanando da quel senso di umanità che tanto speriamo ripiova dal cielo o ci venga offerto, gratis, da altri.

Davvero occorre, e lo dico a me per prima, rimettere i pensieri a posto e questa mattina, guardando in replay l'intervista al sindaco rimosso dal suo incarico, ho ricevuto una lezione.

Ho guardato Lucano QUI ma lo si può trovare anche altrove, spero.



giovedì 18 ottobre 2018

Analfabetismo e scelte politiche

"Il linguista Tullio de Mauro cita vari studi, concludendo che nel 2008 soltanto il 20% della popolazione adulta italiana possiede gli strumenti minimi indispensabili di lettura, scrittura e calcolo necessari per orientarsi in una società contemporanea".
Citazione da Wikipedia

Il 100%  (volendo) vota.
Non intendo con questo negare il diritto di voto a chi non è in grado di orientarsi correttamente, in modo cioè di esprimere per davvero il proprio orientamento politico, ma riflettere sui danni che la poca cultura produce a tutti.
W la scuola che forma.

Allora appare chiaro come in un paese  con un allarmante tasso di analfabetismo funzionale, possa apparire normale che un personaggio pubblico  si vanti e si senta (addirittura)  orgoglioso d'essere analfabeta.

Che analfabeti siamo oggi?   chi ha coraggio legga  QUI







giovedì 11 ottobre 2018

Cos'è


Cos'è il lusso?  Un'auto costosa, gioielli, una casa-reggia, abiti firmati e vacanze per pochi? Il lusso è vera ricchezza? 




"Il bene di lusso è un bene il cui acquisto non promuove nuove energie produttive e si esaurisce nel procurare a chi lo ha acquistato la soddisfazione che ne attendeva", dice la Treccani.

"Il lusso è l'abitudine a consumi di elevata gamma qualitativa e costo. È uno stile di vita e di comportamento che privilegia l'acquisto e/o il consumo di prodotti e oggetti, spesso superflui, destinati ad esempio ad ornare il proprio corpo o la propria abitazione", pensa Wikipedia.



Ma quei due che ho citati più sopra non sanno dei miei personali lussi, indispensabili,  altamente produttivi e gratuiti.   Ho 3 figli lusso, amici, incontri, simpatie, panorami (bucolici o urbani), tramonti, albe, un tempo tutto mio... ah quanto sono ricca !!!!!!!



domenica 7 ottobre 2018

Grazie

Questa mattina Vincenzo è volato via, l'ha fatto sicuramente sorridendo perchè lui e il sorriso erano la stessa cosa e come lui non sapeva farlo nessuno.
Era vecchio Vincenzo.
Era malato Vincenzo.
Era stanco Vincenzo ma ogni volta che lo si incontrava gli si accendevano gli occhi dal piacere e quelli erano giovani, limpidi e sereni.
Quasi ogni giorno scendeva in giardino, in un angolo ormai tutto suo e lì leggeva assorto, il capo chino sulle pagine, il giornale.    Vincenzo stava al giardino  come una pianta sta alla terra ed ora sarà  doloroso attraversarlo trovando il suo posto vuoto. 
Chi era Vincenzo? Un vicino di casa che sapeva  rendersi vicino a tutti.
Grazie per la cordialità, la familiarità, la dignità c la forza con cui ha accettato ogni fatto negativo che la vita le ha messo sul piatto: che bell'esempio signor Vincenzo, grazie.



martedì 2 ottobre 2018

Quanto costa un sogno

Sognare non costa nulla, ma se quel sogno si avvera allora occorre fare attenzione.

Il filmato è di 49 minuti


Un sindaco, arrestato per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, ha sognato una società più giusta e con il denaro avuto per l'accoglienza ai migranti ha fatto risorgere il proprio paese, svuotato dalla migrazione,  creando occasioni di lavoro e rinascita.

E' un sindaco accogliente, creativo, che  tutto il mondo ha portato ad esempio come  integrazione vera a vantaggio non solo dei migranti ma di tutta una comunità.  E' tanto stimato da essere arrivato terzo fra i migliori sindaci del mondo. Appare anche al l 40° posto nella lista dei leader più influenti stilato dalla rivista "Fortune".  Ed oggi è stato arrestato.

La notizia è arrivata come un fulmine a ciel sereno ma già tante persone si sono mobilitate per dimostrargli solidarietà.
Parlano di lui e del suo arresto clamoroso tutte le testate che ho trovato sul web e metto qualche link per chi volesse approfondire l'argomento.  Domani ci saranno sicuramente altri interventi.

Chi è Domenico Lucano
Dov'è Riace
AGI
Corriere della Calabria
Huffingtonpost
Repubblica
Articolo21
Lettera43
L'inkiesta
Avvenire (da cui ho tratto il video)
Libertà e Giustizia

Nel link che porta a Libertà e Giustizia, un ottimo Tomaso Montanari riporta le parole di Piero Calamandrei che dovrebbero essere bibbia per chi cerca di realizzare una società giusta e quindi di pace.











martedì 25 settembre 2018

No click

............................... NO CLICK ...............................

a
coppie di giovani sposi mediatici
opinionisti tv
pettegolezzari di professione
 chi vive non di lavoro ma di "mi di piace" o di "+"
 ricette e denaro facili
pubblicità  invadente e fastidiosa
volgarità
 chi aizza


no
non avrete mai i miei click 
e nulla comprerò da voi

............................... NO CLICK ...............................