..... b e n v e n u t i ...... a ...... v o c e d i v e n t o .....

martedì 11 febbraio 2020

Sii dolce con me. Sii gentile.


Sii dolce con me. Sii gentile


Sii dolce con me. Sii gentile.
E’ breve il tempo che resta. Poi
saremo scie luminosissime.
E quanta nostalgia avremo
dell’umano. Come ora ne
abbiamo dell’infinità.
Ma non avremo le mani. Non potremo
fare carezze con le mani.
E nemmeno guance da sfiorare
leggere.
Una nostalgia d’imperfetto
ci gonfierà i fotoni lucenti.
Sii dolce con me.
Maneggiami con cura.
Abbi la cautela dei cristalli
con me e anche con te.
Quello che siamo
è prezioso più dell’opera blindata nei sotterranei
e affettivo e fragile. La vita ha bisogno
di un corpo per essere e tu sii dolce
con ogni corpo. Tocca leggermente
leggermente poggia il tuo piede
e abbi cura
di ogni meccanismo di volo
di ogni guizzo e volteggio
e maturazione e radice
e scorrere d’acqua e scatto
e becchettio e schiudersi o
svanire di foglie
fino al fenomeno
della fioritura,
fino al pezzo di carne sulla tavola
che è corpo mangiabile
per il mio ardore d’essere qui.
Ringraziamo. Ogni tanto.
Sia placido questo nostro esserci  
questo essere corpi scelti
per l’incastro dei compagni
d’amore. 

Mariangela Gualtieri




15 commenti:

  1. Non so se la tua voce sia veramente di vento ma è certo che le poesie che scegli lasciano il segno. Molto bella e complimenti a te ed a Mariangela. Buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mariangela Gualtieri è una persona colta nel modo giusto... intendendo dire che sa mettere a frutto il suo sapere. Mi piacerebbe discorrere di quel che accade con lei.
      Grazie Elio, buona giornata.

      Elimina
  2. Ah, se fossimo tutti gentili gli uni con gli altri! Come saremmo tutti più felici...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovremmo impegnarci ad essere gentili, almeno per un giorno l'anno e vedere che frutti e che pace sa dare la gentilezza.
      Ciao Mr.

      Elimina
  3. Molto bella e delicata. Credo che dovremmo essere tutti più gentili con gli altri , vivremmo tutti meglio. Saluti.

    RispondiElimina
  4. Molto bella la poesia e brava la signora Gualtieri. Grazie di avermela fatta conoscere Sari. Abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per averla letta col cuore.
      Ciao Pia.

      Elimina
  5. Bellissimi versi, quando passo da qui porto con me parole che rimarranno sempre *_*
    Grazie, Sari. Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Dadirri, grazie a te e al tuo cuore gentile.
      Ciao Irene.

      Elimina
  6. Emozionante, delicata, beneaugurante. Grazie!

    RispondiElimina
  7. stamattina ho pensato a lei. e proprio a questa poesia. e mi son detto: sono stato anche dolce. forse non abbastanza. eppure m'è parso bastasse. buon giorno

    RispondiElimina

- Grazie per il tuo commento che sarà sicuramente rispettoso.