Questo blog non raccoglie dati e non ha accesso a quelli dei commentatori - E' libero dalla pubblicità e da qualunque forma di guadagno. I cookie presenti sono quelli che usa Blogger per la funzionalità del blog vocedivento, dati a cui il conduttore non ha accesso -

sabato 26 maggio 2018

Sentinella, che vedi nel futuro?

 In questi giorni ho ascoltato e scrutato pagine d'informazione che avrebbero dovuto farmi capire qualcosa della situazione politica che si sta delineando nella nostra incredibile Italia.

Non ho capito granchè (sigh) ma quel che maggiormente mi ha colpita è stata la parola italiani.  E subito dopo un'altra: bene del paese.
Sono termini che, per come la penso e riandando alla  nostra recente storia, paiono chiamare a raccolta  preparandoci ad un futuro ancora insondabile ma forse temibile.  E resto coi pensieri in stand-by  aspettando, inerme,  quel che era stato progettato stilando la legge elettorale che ha prodotto la situazione  odierna.

Uhm...

Guardando le immagini dei quotidiani, trovo che il nuovo presidente somigli  molto al b.  giovane...  per aspetto, per l'arrivo sorprendente e, infine,  per la collaborazione all'odoroso fiore magico.   E il pensiero si fa molesto. 




8 commenti:

  1. Chi lo sa, cara Sari cosa sarà, solo il tempo potrà dirlo. Alla fine di interminabili dibattiti e battibecchi, sono giunti a questa soluzione. Staremo a vedere e speriamo in bene. Un saluto.

    RispondiElimina
  2. Già, siamo arrivati a questo punto e a furia di aspettare diverremo vecchi e stanchi. ;)
    Ciao, buona domenica.

    RispondiElimina
  3. "Situazione politica" ,culturale,sociale ,religiosa....

    Sento corrermi dietro

    e d' istinto
    allungo il passo,

    bloccata tra paura
    e tentazione
    di guardare indietro
    senza avere possibilità
    di rigirarmi avanti..

    Non so se sarò io a morirne
    o chi mi insegue da anni...

    L'ingiustizia la sento
    perfino nel richiamo delle parole...
    che ci identificano in "italiani" e non in persone...
    in bene del paese
    ed in male dell'anima..

    E il mio passo si fa veloce ed insegue e prosegue il sogno..
    l'utopia...
    dannazione mia..

    Buona serata e grazie...

    L.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un ulteriore passo, dopo i fatti di ieri, è stato fatto per portare a termine quel che la legge elettorale aveva previsto come tappa verso un progetto finale stilato a tavolino.
      E' importante seguire il sogno, tenerlo sempre avanti a sè per non scordare la meta e non farsi spaventare dalla strada da percorrere.
      Ciao L.

      Elimina
    2. Non solo stilato a tavolino ma si presume che ancora una volta gli "italiani" dovranno ritornare a votare per "il bene del paese"....è una barzelletta vero?...abbiamo " voce in capitolo" in fatto di elezioni facendoci spostare di qua e di là, usati come pedine su un tavolo da gioco!

      Siamo "italiani" solo per richiamare un certo tipo di attenzione ....per sporchi interessi materialmente politici ed economici...

      Scordare la meta dice?

      Non saprei Sari ..forse la mia è talmente irraggiungibile da divenire una meta realizzabile solo in qualche citazione ...

      “Si guarda solo avanti, alla presunta meta, e non ai lati, dove scorrono quegli attimi per cui vale intraprendere il
      viaggio.”
      Daniel Glattauer

      Grazie per la lettura e la risposta...

      Buona serata

      L.

      Elimina
    3. Buongiorno L., chiedo scusa per non averti "vista" e quindi risposto.
      Sono d'accordo con la citazione proposta che è anche il mio modo di vivere... guardando cioè alla meta prefissata senza scoraggiarmi e sapendo che non sarò io a raggiungerla. Il viaggio è il vero motivo per cui si vive e ogni tappa raggiunta ci vede già con lo sguardo alla successiva.
      Hai letto "Qualcuno con cui correre" di Grossman? Ecco... se a correre si è in due...

      Elimina
  4. il bene del paese si scontra col grosso, grossissimo problema culturale che racchiude la parola "italiani"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero sai... che scoramento...
      Ciao.

      Elimina

- Grazie per avermi fatto compagnia a vocedivento
- Gli utenti anonimi saranno cancellati.
- E' vietato lo Spam in qualsiasi forma