lunedì 13 agosto 2012

Irriconoscibile

E' la signora che mi taglia i capelli, una persona carina, di mezza età che a parer mio non avrebbe avuto bisogno di null'altro che un filo di rossetto. Invece non ha resistito alla tentazione di sembrare... come?...
Più bella o giovane? NO, ora pare una vecchia babbiona  e con le labbra rifatte parla persino male. Ha perso inoltre freschezza e, sempre a mio avviso, la facilità di rapporto. Parlandole, la prima cosa che "ascolto" è il suo essersi rifatta, il suo non accettarsi o accettare il tempo che passa a scapito della conversazione.  Il ritocco l'ha sicuramente  peggiorata e non so se lei sia  invece  soddisfatta.
Ritocchi: che manìa!  Anche le persone di spettacolo ora sono irriconoscibili... e perchè  il viso è cambiato e per via del fatto che sono tutte uguali... impersonali... sovrapponibili. Che scelte sconsiderate.

.

4 commenti:

  1. in effetti queste scelte non mi hanno mai convinto. che tu sappia almeno a livello fisico (parlo proprio di sensazioni) c'è un giovamento? voglio dire: la pelle dà meno fastidio e problemi?
    buona giornata

    RispondiElimina
  2. La cosa grave è che si spendono soldi che servirebbero per cose veramente importanti, si fa a meno di cose vitali per soddisfare bisogni indotti!

    RispondiElimina
  3. Mah, non saprei, Antony. Penso che la pelle, al naturale, non dia alcun fastidio mentre ci sono persone che, dopo il lifting, non possono più ridere e questo mi pare orribile.
    Buona giornata a te.

    RispondiElimina
  4. Bisogni indotti, verissimo Vitamina. E noi, dico NOI, perchè caschiamo in questi tranelli? Mah!
    Ciao :)

    RispondiElimina

Grazie per avere trascorso un poco di tempo in questo nostro spazio.
Gli utenti anonimi saranno cancellati.