- "La pace è più importante di ogni giustizia; e la pace non fu fatta per amore della giustizia, ma la giustizia per amor della pace" - Martin Lutero -

venerdì 14 gennaio 2022

Scie

 Ci sono persone che producono  una scia di bene dentro te.

Ce ne sono altre che tolgono un poco di quel "te"  che è poi difficile  ricostruire. 

Sari



17 commenti:

  1. Bellissimo pensiero!Buon pomeriggio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio per la condivisione.
      Buon sabato Olga.

      Elimina
  2. Picchiamo i secondi?
    E godiamoci i primi
    😉

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avessero un'etichetta con caratteristiche di legge non li picchierei ma li eviterei.
      Evviva i primi, che mi sforzo con alterne fortune, di imitare.
      Buon sabato Alberto. ;)

      Elimina
  3. Io penso che tutto dipenda da noi, non dobbiamo permettere che gli altri ci portino via pezzi di noi. Lo so,è facile a dirsi ed è molto difficile da mettere in pratica, però dovremmo imparare a ignorare i secondi. Però ci sono anche altre situazioni, quelle in cui persone importanti della nostra vita, che fanno parte di noi, per forze di cose finiscono per allontanarsi da noi( non solo con la morte) e anche in quel caso perdiamo pezzi, ma non credo che per quello ci sia un rimedio.Un abbraccio, Sari.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dipende anche da noi ma non sempre e a patto che la coscienza sia formata, consapevole di sè e dei suoi diritti di persona. E se la legge tutela. E se un riparo esiste.
      Ultimamente la violenza contro le donne è divenuta inaudita e certi traumi, credimi, sono difficili da sopportare e riparare. La Casa delle Donne è piena di storie orribili, che non finiscono sui giornali ma ci sono e lasciano ferite inimmaginabili. Occorrono cultura, responsabilità e consapevolezza, publica e privata.
      Gli affetti che costuiscono ci sono, per grazia del cielo, e solo sapere che esistono rafforza lo scoramento che talvolta mi prende.
      Un abbraccio a te, Caterina. Grazie.

      Elimina
  4. Siamo bravissimi a farci del male, e non riuscire ad impedire che anche altri lo facciano. Ma spesso siamo capaci di arricchire in scia a tante belle persone. Ecco, cerchiamo sempre di discernere col buon senso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Occorre una patente per vivere, come non averlo pensato prima? :)))
      Buon sabato Franco.

      Elimina
  5. sono grato a tutti. anche a quelli che, apparentemente, han tolto.
    ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potresti avere ragione, parlando astrattamente... ma ci sono fatti troppo orribili per poterlo anche solo pensare.
      Ciao Ant.

      Elimina
    2. ovviamente parlo delle persone che ho conosciuto.
      ciao

      Elimina
  6. Mi chiedo se ciò stia nei loro geni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per come la penso, i comportamento di gran parte delle persone adulte è da imputare all'educazione e ai messaggi ricevuti. Credo che la predisposizione possa sottolineare ma non determinare.
      Buona settimana Alberto.

      Elimina
  7. Vero. Si incontrano quotidianamente bellissime persone, altre meno. Avanti sempre!

    RispondiElimina
  8. Proprio così!! Però andiamo avanti e cerchiamo di tenerci strette le persone che hanno un benefico effetto su di noi e giriamo al largo, per quanto possibile dalle persone negative. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per quanto mi dispiaccia dividere le persone fra buoni e cattivi, in alcune occasioni è lecito farlo.
      Buona giornata Mirtillo.

      Elimina

- Grazie per il tuo commento che sarà sicuramente rispettoso.