venerdì 9 novembre 2018

Cantare la vita

clicca per ascoltare



Guccini e Vecchioni hanno inciso un brano che è un inno alla vita, una Vita fatta di sconfitte e di vittorie... le ultime ottenute grazie alle prime perchè la vita vera  è un lavoro impegnativo dove chi è pigro perde.
Il brano "Ti insegnerò a volare" non è roba per rassegnati ma ridà vigore a chi è stanco e non poteva essere dedicata ad altri che a quel grande e gioiso combattente che è Alex Zanardi.

Vecchioni dice d'avere insistito molto per coinvolgere l'amico Guccini ma alla fine ce l'ha fatta e risentire la sua voce dopo sette anni di silenzio mi ha procurato un gran piacere.
I due si incontrarono molti anni fa e Vecchioni racconta  d'aver visto quell'uomo immenso (parole sue)  dirgli di avere ascoltato un suo brano dove parlava di uno stadio pieno...  lui stette al gioco e gli rispose dicendo che anche lui aveva sentito un suo brano che raccontava di una locomotiva... e se l'incontro finì attorno a un tavolo Vecchioni non lo dice ma io credo che persone come loro, grandi di cuore e di intelletto, non potevano che stimarsi e divenire amici.



8 commenti:

  1. ciao
    è una bellissima canzone… dal sapore antico…
    " e se non potrai correre e nemmeno camminare ti insegnerò a volare"
    che poesia magnifica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero magnifica ed ero certa che piacesse anche a te.
      Ciao cara figlia mia.

      Elimina
  2. Con i tempi che corrono fa bene al cuore assistere a quest'amicizia tra i due grandi artisti. Canzone stupenda.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amando entrambi i cantautori mi permetto di fare una battuta: visti appaiati paiono le due torri bolognesi. :) Sono invece due giganti.
      Di "Luci a San siro" Guccini ebbe a dire: "maledizone, perchè non l'ho scritta io" e questo dice della grande stima, priva di rivalità, che corre fra quei due.
      Ciao.

      Elimina
  3. Due grandi, è importante che abbiano composto una canzone/poesia che invita a liberarsi dalla tanta rassegnazione che si è impadronita di noi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rassegnazione.. davvero una parola che centra lo stato d'animo generale. Ma poi arrivano i "grandi" e ci rimettono al mondo, come si suol dire.
      Ciao.

      Elimina

- Grazie per il tuo commento che sarà sicuramente rispettoso.