domenica 18 novembre 2012

Quotidiani on-line

Fra tanti box pubblicitari,  caselle lampeggianti, scritte neon, richieste di voto d'opinione, specchietti di blog personali e tanto altro, si fa una gran fatica a trovare e leggere con attenzione  le notizie.  Il giornale ha ancora come scopo quello di pubblicarle?
Mah.



.

6 commenti:

  1. Ci sono blog di tutti i tipi
    lo sto scoprendo da quando ho scoperto l'esistenza dei blog, praticamente ieri;
    quel che mi stupisce di più è la frequenza,
    i blog più cretini, quelli che non si fanno domande
    ma danno solo risposte idiote
    sono i più frequentati
    A questa tua domanda se va bene risponderemo in tre,
    e anche io che partecipo a tanti blog
    sento ora il bisogno di fare una cernita.
    Detto ciò, rispondo che i giornali on line
    campano anch'essi sulla pubblicità
    che si avvale dei mezzi visivi della rete,
    lampegii, filmati e quant'altro.
    Se vuoi leggere l'articolo, lo copi (se possibile),
    lo metti su word e lo leggi come vuoi.
    In pratica è come leggere un giornale "normale"
    mettendoti seduta nella tua poltrona preferita
    nell'angolo del salotto più tranquillo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che cos'è un blog? Si potrebbe scrivere un bel post in merito perchè ogni persona lo intende a modo suo. C'è chi ha bisogno di svagarsi e lo fa con quel che passa per la mente... c'è chi vuole parlare di cose che altrimenti rimarrebbero inespresse e qui può farlo... c'è chi scrive dei propri ricordi e questo, credo, sarebbe il primo scopo dello scrivere perchè mettendo nero su bianco il proprio passato e i sentimenti che l'hanno caratterizzato, ci si conosce come meglio non si potrebbe.
      I giornali campano di pubblicità, è vero, ma nel web ce n'è troppa ed è violenta. Le scritte lampeggianti sono di notevole disturbo alla lettura e per chi, come me, passa un'oretta la mattina a leggere testate di diverso orientamento, c'è da perdere la vista. E' vero che gli articoli si possono salvare ma sai che lavoraccio dovrei fare? Va bè... diciamo pure che non mi attira farlo.
      Per i saluti passa sotto... ;)

      Elimina
  2. Io al mattino seguo diversi tg che mostrano i vari quotidiani con le notizie del giorno che il giornalista tv, talvolta commenta fuggevolmente.Poi magari, volendo si può anche continuare ad approfondire mediante letture successive.Buona serata.Lili

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno Lili, non avendo la tv (e non ne sento la mancanza) m'informo attraverso la radio e il web che mi permette di approfondire quel che mi interessa al momento. E' vero che occorre scremare le notizie ma leggendo da più parti si ha un'idea di come stanno le cose.
      Ciao cara.

      Elimina

Grazie per avere trascorso un poco di tempo in questo nostro spazio.
Gli utenti anonimi saranno cancellati.