lunedì 5 dicembre 2011

Mi piace


Una delegazione di giovani, nei giorni scorsi, è arrivata a palazzo Chigi per confrontarsi con Elsa Fornero, ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali con delega alle Pari Opportunità del neo governo Monti.

Visto che fra i presenti non c'era neppure una donna, la neo ministro ha detto:
"Se neanche i giovani hanno la consapevolezza che il contributo delle donne deve essere valorizzato non si riesce ad andare da nessuna parte. Questo è un atteggiamento culturalmente sbagliato."

Grazie signora ministro, grazie. Lei comincia bene il suo lavoro.



.






2 commenti:

  1. Anche a me piace e molto.
    Il tg ha mostrato le sue lacrime nell'enunciare i provvedimenti che salveranno(?!?) l'Italia.
    Qualcuno l'ha criticata (una donna, perdinci!) per aver mostrato la sua commozione, definendola più o meno la solita debolezza femminile.Quando la smetteremo di voler mascolinizzare le donne? Quando capiremo che son gli uomini che devono raggiungerci e non viceversa?

    RispondiElimina
  2. Ho avuto una buona impressione....perchè bisogna sempre criticare ogni atteggiamento di una persona, trovare sempre il male? A volte penso che le persone più che considerare con attenzione quello che viene detto cerchino solo di scoprire la parola a cui attaccarsi per fare della insulsa critica....

    RispondiElimina

Grazie per avere trascorso un poco di tempo in questo nostro spazio.
Gli utenti anonimi saranno cancellati.