martedì 21 giugno 2011

Mah!

La radio trasmette uno spot  del governo...  e dice che ci sarà  un prestito agevolato alle famiglie che hanno appena avuto un figlio. 
Sono andata a controllare col motore di ricerca e visto che è tutto vero.
Un prestito, dunque, viene chiamato  aiuto alla famiglia!
Beh, questo fatto mi ha parecchio scandalizzata perchè non è altro che un invito a spendere, a indebitarsi, mascherato da regalìa. 
Giovani mamme e papà, prima di aderire, fate bene i vostri conti.


.

4 commenti:

  1. L'ho sentito anch'io, si parla di un prestito di cinquemila euro...e che te ne fai? con una cifra così irrisoria non risolvi nulla, tanto vale non fare debiti...

    RispondiElimina
  2. Vado a leggere meglio la notizia, ma a prima vista non ispira neanche me :-/

    RispondiElimina
  3. Lili, chi è in difficoltà non risolve con un prestito. Il governo istiga a indebitarsi (come fa col gioco) e questo è, per me, immorale.
    Ciaooo!

    Sari

    RispondiElimina
  4. Buongiorno Adriana. Forse avrai avuto tempo per leggere la notizia e sarei interssata a sentire il tuo parere.
    Ciao e buona giornata.
    Sari

    RispondiElimina

Grazie per avere trascorso un poco di tempo in questo nostro spazio.