venerdì 21 aprile 2017

Trasgressione del 21 aprile


Oggi è la "Giornata Internazionale della Televisione Spenta".
?!?!?
NO reality - NO sit com - NO maleducazione - NO informazione - NO pettegolezzi - NO processi sommari - NO violenza - NO (e-lo-chiamano-così) intrattenimento...

SI' chiacchiere al telefono - SI' visite ai parenti - SI' all'aria fresca -  SI' alla lettura - SI' al cinema - SI' alla musica - SI' alla corsa, alla bici, alla passeggiata, al giardino- SI' alla mente libera, al silenzio, al ripensare - SI' alla noia creativa - SI' alla trasgressione data dal non essere incollati al video a succhiare quel che propone.

Dai, non avercela con me... è solo per un giorno...  suvvia... :)))


11 commenti:

  1. Anch'io limito molto la tv.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scegliere, questa è l'azione giusta che può salvarci dalla pochezza che entraogni giorno da occhi e orecchie passivi.
      Ciao.

      Elimina
  2. La guardo poco soprattutto la sera ma non mi lascio abbacinare da essa e neanche lobotomizzare da certi spettacoli che non mi metto nemmeno a guardare. Oggi Tv spenta, anche da me, come anche in tante altre mie giornate è successo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, credo non sia possibile fare di te un obnubilato... hai gli occhi ben fissi a quel che conta nella vita.
      Ciao!

      Elimina
  3. Tutto dipende dall'età, se hai qualche amica/o con cui uscire,se non ti fanno male le gambe, se nei dintorni c'è un parco in cui passeggiare, se almeno le strade hanno marciapiedi possibili...altrimenti (udite! udite!) sia benedetta la fiction che mi distrarrà dalla consueta lettura (di cui non avrò con chi parlarne), dalla solita noia perchè anche chi ha qualche risorsa, alla fine se è solo/a si annoia, dal silenzio perchè almeno la tv parla!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amica mia napoletana doc, non demonizzo la tv ma l'uso che se ne fa... è vero, come dici, che spesso i programmi sono seguiti da persone che durante il giorno sono sole e il video rappresenta per loro una voce che spezza la solitudine, ma credo anche che aumenti il distacco dal mondo reale, che è enormemente lontano da quel che viene rappresentato. Bisognerebbe alternare le ore trascorse davanti al video con passeggiate con passeggiate all'aperto, non scordando che il sole fissa la vitamina D nel nostro organismo e che il restare chiusi in casa indebolisce corpo e mente.
      Sto scrivendo questo in linea generale, per i casi che conosco, ma tu non corri questi rischi perchè hai un grande giardino.
      Per quanto riguarda i robot, sì, diverranno i nuovi badanti e arriveremo ad affezionarci a un mucchio di ingranaggi e latta. Latta? Ah che bel ricordo dell'uomo di latta di Alice nel paese delle meraviglie... mi piacerebbe averne uno per amico. :)))
      Ciao!

      Elimina
  4. ...e non finisce qui! Le nuove (si fa per dire ahahah!) generazioni di vecchi, avranno il conforto d'un robot paraumano (ca pare ma nun è!) intelligente, con un vasto bagaglio linguistico e di azioni.Alleluja!

    RispondiElimina
  5. non lo sapevo.
    occorrerebbe averla accesa almeno nei giorni precedenti :)
    ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Commento stile Antonypoe... non ti smentisci mai.
      Questa giornata di silenzio televisivo non è per te, certamente no.
      Buona giornata.

      Elimina

Grazie per avere trascorso un poco di tempo in questo nostro spazio.
Gli utenti anonimi saranno cancellati.