martedì 15 maggio 2012

Notturno



.

4 commenti:

  1. Tina è come te Sari: non crede d'essere poeta e...poi ti fa queste "pietruzze preziose" !
    Bacini bacioni.

    RispondiElimina
  2. Tin tin! Che gioia rileggerti, Giuliano

    RispondiElimina
  3. Sì, Lili, Tinal è brava ma scrive poco.. peccato, vero?
    Baci anche a te. Ciao.

    RispondiElimina
  4. Tinal passa poco da queste parti ma le dirò del tuo saluto.
    Ciao Giuliano.

    RispondiElimina

Grazie per avere trascorso un poco di tempo in questo nostro spazio.