venerdì 26 novembre 2010

!!!

Paolo Romani (ministro dello sviluppo economico) parlando sul Corriere della riforma del canone Rai:  "A tutti i titolari di un contratto di fornitura di elettricità, siano essi famiglie o pubblici esercizi o professionisti, verrà chiesto di pagare il canone, perché, ragionevolmente, se uno ha l'elettricità ha anche l'apparecchio tv".

Io ho un contratto di elettricità ma NON la tv. E non sono la sola. Lo si sappia.



..............................................................

5 commenti:

  1. Ho sentito ieri alla radio questa notizia e l'ho trovata una grande stupidata. Dare per scontato che chi ha l'elettricita ha anche la TV è assurdo. In pratica sei tu che devi dimostrare che NON HAI la televisione...
    Le persone che non hanno la TV sono tantissime e sempre in aumento. Mia sorella, per esempio, non l'ha mai avuta e ne conosco tante che negli ultimi tempi l'hanno eliminata. Lo farei anche io se non fosse che a mio marito piace tanto (anche se non riesco a capire che cosa ci sia di così attraente!!!).
    Un abbraccio
    Francesca

    RispondiElimina
  2. Il problema è che non sanno più dove attaccarsi ... e così è molto semplice ...

    RispondiElimina
  3. Quando dico di non avere la tv, mi si chiede con stupore: come fai la sera? Come se non ci fossero mille altre cose da fare...
    Non sono contraria alla televisione in sè, anzi, ma la mia è una protesta alla rai ed alla pochezza, violenza, immoralità, stupidità dei programmi. Vedi, tanti giovani, cresciuti a pane e talk show, hanno la mente obnubilata e non hanno imparato a pensare... la cosa è gravissima.
    Ciao Francesca, ricambio il tuo abbraccio. (Ti rivolgo spesso un pensiero positivo).

    RispondiElimina
  4. Concordo con te, Arcangela, ci stanno spremendo da tutte le parti ma noi non ci ribelliamo mai.. Dove sono le associazioni dei consumatori? Perchè tacciono? Io cerco di informarmi ed anche se vengo considerata esagerata, tiro diritto per la mia strada.
    Ciao con abbraccio per te, amica mia.

    RispondiElimina
  5. Perchè esagerata cara Sari!' E' una scelta quella di non avere la televisione!E per molte cose condivido la tua opinione!
    Riguardo il pagamento canone rimnago basita sulla dichiarazione del ministro dello sviluppo economico!
    Non sanno più come fare per spremerre soldi ai cittadini (ho la tv quindi è giusto che io paghi, ma chi non l'ha lo trovo una follia!!)

    RispondiElimina

Grazie per avere trascorso un poco di tempo in questo nostro spazio.
Gli utenti anonimi saranno cancellati.