martedì 27 dicembre 2016

Articoli come regali

Certi  articoli di giornali sono autentici regali ma  chi è distratto, chi pensa che leggere sia faticoso, chi crede che la tv sia la fonte più seria di informazione,  li scarta senza pensare che occorre coraggio per scrivere, denunciando, alcuni fatti di casa nostra che è necessario sapere.
Questo che ho appena letto contiene una lettera di Dario Vassallo, il fratello di Angelo,  un sindaco inviso a certi poteri che l'hanno assassinato sei anni fa, che  fa pensare.
Leggiamola questa lettera che mostra l'amore per il fratello e come quella  stessa passione per le cose chiare abita anche lui.
La lettera è qui



2 commenti:

  1. SaRina mia, questi morti "volutamente" dimenticati, non avranno mai pace.
    Grazie di aver segnalato quest'articolo. Lo tengo ben stretto, come tutto quello che condividi con noi.

    RispondiElimina
  2. Ho letto anch'io SARI! Ricordo l'assassinio di quel bravo sindaco che voleva lavorare con impegno ed intelligenza per lo sviluppo del Paese per cui venne eletto. Non so che dire in merito, è difficile capire ed è coraggioso denunciare... è sempre bene parlarne affinchè il nome d'un UOMO PER BENE non venga mai dimenticato!

    RispondiElimina

Grazie per avere trascorso un poco di tempo in questo nostro spazio.
Gli utenti anonimi saranno cancellati.