giovedì 24 novembre 2016

Armi improprie




Conosco qualcuno che usa la gentilezza come lama per ferire  e si rivolge a chi lo legge usando nei loro riguardi il maiuscolo.  Per sentirsi oltre, naturalmente.







12 commenti:

  1. Non so a cosa ti riferisci, ma sento anch'io lo stesso imbarazzo di fronte ad una violenza verbale e fisica che sembra sempre più diffusa. metto qui le parole tratte da un post di Loredana Lipperini

    Capita di pensare, soprattutto in queste settimane, che il nostro tempo sia fatto di rabbia e protervia. La rissa sul referendum, il risentimento di chi non vuole essere contraddetto (il piccolo esempio avvenuto ieri su Facebook, vecchie notizie postate come attuali e il sentirsi offesi "dai giornalisti presuntuosi" da parte di chi difendeva la propria scelta "perché sì", i condomini arroganti che ghignando ti dicono "la minoranza deve tacere", cose così, di tutti i giorni), la rabbia. Invece no. Veniamo rappresentati così e ci adeguiamo a quella rappresentazione. Siamo, per fortuna, altro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per emulazione alcune persone desiderano, in modo spasmodico, vincere e lo fanno anche umiliando. Ammiro la Lipperini e ti ringrazio per avere citato un suo chiaro pensiero.
      Ciao, benvenuta.

      Elimina
  2. cara Sari.. non temere.. chi fa questi inutili giochetti è perché non ha altro.
    si maschera l'arroganza con i bei modi
    che bello poter essere se stessi ,senza inutili parole e false maschere.
    ciao Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che piacere leggere quel che scrivi... so bene che sei una persona vera e ti abbraccio grata.
      Ciao figliola.

      Elimina
  3. Chi usa la gentilezza per ferire è della peggior specie. Odio chi indossa maschere per recitare la farsa della sua vita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah che piacere leggere queste risposte.. grazie anche a te.
      Buonanotte.

      Elimina
  4. Ma se usa il maiuscolo può darsi che sia mezzo cecato...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi hai strappato una risata... ciao!!!

      Elimina
  5. per fortuna uso il minuscolo :)
    lieto giorno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Niente maiuscole e poca punteggiatura, questo caratterizza il tuo scrivere da sempre.
      Lieto giorno a te.

      Elimina
    2. punteggiatura la metto. non metto il punto finale. lascio libertà d'epilogo :)
      ciao

      Elimina

Grazie per avere trascorso un poco di tempo in questo nostro spazio.
Gli utenti anonimi saranno cancellati.