domenica 22 maggio 2016

Breve istante














Breve istante




Sarà così, come se
piovesse. Nulla di
strano. Un soffio di
freddo come una
sbuffatina di una
fanciulla stanca e
infreddolita nel tuo
orecchio sinistro e
poi uno strano, ma
chiarissimo buio.
Questa la vita amico,
questo è tutto o lo
sarebbe, se in mezzo
non ci fosse l'amore,
ed un sorriso, e la
grazia donata per un
Istante, per un povero
istante, per davvero.
Un istante divino.
Sì, Dio esiste davvero.


Giba


. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .


Altre poesie di Giba:
QUI 
QUI
e QUI

6 commenti:

  1. Sempre sai toccare le corde dell'animo, caro amico.Ne abbiamo avuto di amore e di sorrisi, possiamo dunque sorridere ancora, perché davvero esiste quell'attimo divino, che non è mai povero, ma ricco di braccia spalancate per te e per noi tutti.Ti abbraccio anch'io, con un sorriso di vera amicizia.Ciao GIBA, ciao SARIOLINA.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il nostro grande Giba coltiva sentimenti e usa parole che arrivano efficacemente a destinazione.
      Ciao Lili, c'è sempre una casa che ti aspetta. :)))

      Elimina
  2. è il caso di dire: grazie della grazia.
    buon giorno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' così amico nostro, sintetico ma mai banale.
      Buon giorno a te.

      Elimina
  3. Tutto bene SARI?
    Amica mi ospiti per un appello rivolto alle donne e per le donne?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutto bene no, per adesso, ma andrà bene.
      Certo che ti ospito... tu scrivimi e io pubblicherò.
      Ciao.

      Elimina

Grazie per avere trascorso un poco di tempo in questo nostro spazio.
Gli utenti anonimi saranno cancellati.