mercoledì 30 settembre 2015

Quel che fa la poesia


















Ho letto parecchie tue poesie,
ne avevo lette altre
ma non immaginavo
ci fossero persone che
viste così
paiono fatte come noi
e che invece sono capaci
di "strizzare" l'anima
per esprimere cose e sentimenti
che un altro neppure sospetta
d'avere dentro.
Tu sei molto più in alto di me
e mi posso risparmiare i complimenti
che se anche sapessi gridarteli forte
che più forte non si può
non li sentiresti comunque.
Volevo ringraziarti
per avermi fatto capire
che potrebbe essere
che anch'io possegga ricchezze
che non so di possedere.



Da Nerof a Lili

6 commenti:

  1. Non so chi è Nerof e non so chi è Lili, tranne che, mi par di capire, una poetessa, forse anche un'amica, ma le parole che qui leggo mi hanno commosso. C'è in esse una grande generosità di sentimenti, rivolti come dono a un altro o forse meglio dire, a un'altra. Espressioni di gratitudine che si sentono autentiche, che sgorgano dal cuore e che fanno bella, bellissima, la persona che le ha scritte.

    RispondiElimina
  2. Anche il tuo commento mi ha commossa, Ambra, hai antenne davvero speciali e l'intelligenza del cuore.
    Nereo è una persona speciale di rara intelligenza e sensibilità, un pittore che sapeva dipingere anche con le parole... ne parlo al passato perchè la vita gli ha fatto un dispetto grosso e ora non può accendere neppure il pc. Mi piace comunque ridargli voce rimettendo in circolo quel tanto che è capace di offrire al mondo.
    Lili è una poetessa che ha publicato e ha un blog che si trova qui: http://ciaolili.iobloggo.com/
    Quando avrai tempo, vai a visitare le pagine vecchie... lì ci sono le poesie che amo di più.
    Grazie sai.. tante grazie per quel che sai dire.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dimenticavo di dire che sì, siamo tutti amici più che decennali... una conoscenza nata dal web che si è trasformata in sentimenti non occasionali.

      Elimina
    2. Grazie Sari delle tue parole.

      Elimina
  3. NEREO caro! Non sapevo di queste sue belle parole dedicate a me! A lui dedicai una mia poesia, un giorno già un po' tanto lontano! Da lui, meraviglioso pittore, queste parole per me sono un dono veramente prezioso.E cara e preziosa sei tu dolce RINA che le hai volute pubblicare. Vi bacio entrambi. Lili.

    RispondiElimina

Grazie per avere trascorso un poco di tempo in questo nostro spazio.
Gli utenti anonimi saranno cancellati.