giovedì 6 agosto 2015

Promesse vecchie e nuove riforme






"Prendi nota di quel che dico o prometto e non guardare a quel che faccio... quello è affar mio".

Appunto. Sigh...











.

4 commenti:

  1. certo che con questi ritmi...di chiacchiere, dopo aver risolto in due giorni il problema del pubblica amministrazione. ne bastano:
    4 giorni, per risolvere il problema della fame nel mondo
    6 giorni(...è problema un pochino più ostico e poi non vogliamo mica scavalcare Nostro Signore, no, che poi gli facciamo fare brutta figura) per Israele-Palestina.
    per i pensionati con una minima vergognosa.
    Per i giovani che non trovano lavoro(...o lo trovano, come mio figlio: peccato che gli debbano un mese e mezzo di retribuzione, perchè...non hanno soldi)
    per chi perde lavoro a 40/50 anni ed è giovane per la pensione e vecchio per lavorare
    a tutti questi poi pensiamo.....Nel frattempo.... STATE SERENI, SORRIDETE E, SOPRATTUTTO, NIENTE PIAGNISTEI!
    una abbraccio
    Emanuela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppo forte, sei davvero forte Emanuela... grazie.

      Elimina
  2. senza dimenticare la bella addormentata nel bosco :)
    ruolo recitato ad arte dall'elettore. ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottima foto dell'elettore a cui non bastano baci principeschi... preferiscono il sonno.
      Lo scriveva bene De Mello dicendo che la prima condizione per non rimanere un pollo è il risveglio.
      Ciao,

      Elimina

Grazie per avere trascorso un poco di tempo in questo nostro spazio.
Gli utenti anonimi saranno cancellati.