venerdì 19 giugno 2015

Fotografia




Che si sia d'accordo o meno, questa che ripropongo
è vera informazione, oltre le chiacchiere più o meno interessate

(cliccare sulla scritta rossa per vedere il suo intervento)

che non sta a destra,  sinistra o al centro... 
ma sta con il lavoro


.

17 commenti:

  1. starei anch'io con il lavoro (ma non ho letto l'intervento di landini). se avesse ancora una funzione sociale (che ha quasi del tutto smarrito). ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il lavoro consente di vivere con dignità, non è questa un'eccellente funzione sociale? .
      Ciao e buonanotte.

      Elimina
    2. non mi pare che lo consenta. proprio perché è elemento discriminante fra chi ne usufruisce e chi no. inoltre quella dignità di alcuni è ampiamente scontata con sfruttamento di risorse e persone. ciao

      Elimina
    3. Non sono ferrata in materia per cui mi limito a dire che se la funzione sociale è un diritto che va a beneficio di una comunità, questo diventa prioritario,. Il lavoro rientra, per me, in questa definizione.
      Ciao.

      Elimina
    4. neppure io sono un esperto, ma lo riscontro nella realtà di ogni giorno.
      così dovrebbe essere. la funzione sociale è proprio il beneficio della comunità. invece diventa il beneficio di pochi e lo sfruttamento di molti e molte risorse. una logica alla quale neppure io mi sono mai sottratto e di cui mi assumo la responsabilità. buon giorno

      Elimina
  2. d'accordo con te.
    anche perchè parlare di sinistra o destra, oggi come oggi.....non lo accetto, nei termini e dalle persone che li usano.
    E' dura, sentirne parlare in questo modo avvilente e svilente per chi, come me, per generazione, età, esperienze di vita, ha vissute le differenze.
    Emanuela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Inutile dire che sono sulla tua stessa lunghezza di pensiero.
      Buonanotte Emanuela

      Elimina
  3. lavorare meno e lavorare tutti; e il mondo, se si vuole, può essere migliore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli esempi ci sono e non sarebbe difficile imitarli, è vero.
      Ciao

      Elimina
  4. ...e purtroppo si lavora tanto per tanto poco, giusto per pagare le bollette e le tasse facendo capriole e salti mortali...per non parlare di chi il lavoro non l'ha più! Condivido le parole di Landini.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Conosco anch'io tante nuove povertà e, come dice Landini, sono poveri pur lavorando... Ah come ci hanno ridotti... peccato, per me, non avere la forza dei vent'anni.
      Ciao Lili

      Elimina
  5. Adoro Landini!!!!!!
    Grazie per aver condiviso questo video. Un caro saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per l'entusiasmo.
      Un caro saluto a te e... benvenuta.

      Elimina
  6. Ciao SARIOLINA...ci sarebbe qualcosa ehm...per ridere un po'?!?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è veramente poco da ridere ma vedrò di raccontare qualcosa che mi è capitato di recente... meglio ridere che altro.
      Ciao.

      Elimina
  7. Un bacione e una carezza ti farebbero sorridere?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che la medicina sia quella giusta. :)))
      Ho chiamato casa DD e li ho trovati molto indaffarati... se credi ti darò notizie per telefono o email... poi quando tornerà a casa ti avviserò.
      Ciao cara.

      Elimina

Grazie per avere trascorso un poco di tempo in questo nostro spazio.
Gli utenti anonimi saranno cancellati.