venerdì 10 aprile 2015

"Impicciarsi del presente"





Chi s'impiccia  è Erri De Luca che usa  il suo essere persona pubblica e di cultura per dare  voce e sostegno ad  una causa in cui crede.
Lo fa da par suo e vi invito a leggerlo  QUI (sono pochi minuti) perchè nelle sue parole è raffigurata la crudità del tempo che stiamo vivendo.





.

6 commenti:

  1. Bella figura di uomo e di scrittore questa di De Luca, pacato nella sua determinazione. Mi è piaciuta l'intervista.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, una gran bella figura, Ambra, e la sua pacatezza non toglie, anzi, rinforza il suo dire.

      Elimina
  2. grande uomo, che stimo profondamente e riesce a mettere sempre il dito nella piaga, anzi...delle piaghe.
    Quando parla poi del fatto che ormai non siamo più cittadini, ma clienti...mi è venuto in mente quell'abominio che è uscito dalla bocca del presidente del consiglio, quando, a proposito del presidente di finmeccanica (....che non mi va neppure di nominare: io al G8 c'ero.......) si è preoccupato degli azionisti di finmeccanica! Ecco a che punto siamo arrivati.
    E' per questo che ciò che dice Erri De Luca sono ancora più importanti e sanno essere balsamo e acqua fresca. un abbraccio . Emanuela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E siamo arrivati al punto che tanti cittadini non si stupiscono neppure per quel che succede in politica, come fosse naturale che succeda quel che capita qui più che altrove.
      eri al G8? Complimenti... ma chissà quanto hai patito, essendo maggiormente coinvolta.
      Un abbraccio domenicale.
      Ciao.

      Elimina
  3. Anche a me piace molto Erri De Luca, ma non lo sento un uomo pacato, tutt'altro! Magari non grida... ma non demorde! In quanto agli anziani è vero quanto sostiene però non mi sembra purtroppo che la società dimostri di porgere ascolto...anzi mi sembra molto organizzata alla ...rottamazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ad essere pacati sono i toni e le parole educate che usa... quanto stride questo suo modo di fare con la politica degli insulti, delle grida, della maleducazione.
      Ciao

      Elimina

Grazie per avere trascorso un poco di tempo in questo nostro spazio.
Gli utenti anonimi saranno cancellati.