martedì 4 settembre 2012

Frase magica

Passato di moda il classico abracadabra o bibidi bobidi bu,  la frase che tutto apre, giustifica e miracola è: "per salvare l'euro".
E così  la tav si farà con buona pace di esperti, ambientalisti e abitanti delle valli interessate.
Amen.


.

14 commenti:

  1. Sì, cara Sari, sarebbe bello tornare all'abracadabra.
    Leggere, appena svegli, che la Tav si farà, naturalmente per salvare l'euro, manda subito in crisi, non l'euro, ma noi che assistiamo, impotenti, a questo gioco che di magico non ha nulla.
    Ciao, amica mia, buona giornata
    Lara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leggerti è sempre una consolazione, Lara. Oltre che un piacere.
      Ottima giornata a te, con un abbraccio affettuoso.
      Sari

      Elimina
  2. Sono notizie che lasciano, come suol dirsi, "cornuti e mazziati", e con un senso di impotenza colettiva di fronte a un'arroganza violenta e sordida.
    Vorrei segnalare (in questo mio primo commento al bel diario telematico di una mia concittadina), un'altra parolina-mantra che mi fa imbestialire, anche perché adottata senza distinzione da destra e sinistra.
    La parolina in questione è 'crescita'.

    Un saluto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuto concittadino Franz. Ci conosciamo forse?
      Sono andata a leggere il tuo diario e non mi pare... ma non si sa mai.
      Sì, anche sulla parolina "crescita" ci sarebbe tanto da dire e prima o poi lo farò. Ho una lista di parole che ogni tanto aggiorno.. e sono quelle desuete, quelle che han cambiato di segno e quelle abusate.
      Che straordinarie sono le parole... vengono usate e strattonate in maniera pericolosa ma a quanto pare i nostri politici (possono ancora definirsi così?) non temono pericoli. Saremo capaci di sconfessarli?
      Ciao!

      Elimina
  3. Ma a noi, cittadini normali, interessa davvero salvare l'Euro? Sembra quasi che l'euro sia la nostra salvezza, quando invece ha tolto dalle nostre tasche un bel mucchio di soldi!!!
    E perchè poi la TAV salverebbe l'Euro? Diciamo piuttosto che salva qualche grande azienda, qualche grande banca, qualche grande interesse... Sarebbe bello se ci dicessero davvero le cose come stanno, vero?
    Un bacio
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Francesca, siamo pieni di domande senza risposta e forse il gioco della politica è proprio questo: far sì che ci poniamo domande purchè non le poniamo a loro.
      Son d'accordo con quel che dici e spero che tutti terremo a mente, al momento del voto, di tutto quel che accade. Purtroppo noi italiani siamo scorderelloni.
      Un bacione.
      Sari

      Elimina
  4. La TAV si farà trallalero trallallà!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh fiorentina, che tu fai anche le rime ora?
      Ahahaha... ciao cara.

      Elimina
  5. Visto? Cangala ha trovato la nuova frase magica:"trallalero trallalà!"
    Sono soddisfatta però anche dell'espressione napoletana "cornuti e mazziati" che si è diffusa capillarmente in tutta Italia.Poi dicono che noi non facciamo abbastanza per il Paese! ahahahah!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ormai siamo tutti napoletani, Lili, i vostri modi di dire li abbiamo fatti nostri e... uhm... non è che pretenderete di riscuotere i diritti di autore, vero?
      Ciao ciao.

      Elimina
  6. Diamo a Cesare, ammesso che ci sia un Cesare in quella massa di disonesti rubagalline: i mazziati siamo noi ma i cornuti sono loro. No Sari, ci stanno dissanguando senza sapere neppure il perché. La verità è nella frase cretina che ieri ha pronunziato il nostro sommo e magnifico ex rettore della più celebrata università italiana in un'intervista al "Mattino di Napoli": "I napoletani devono cambiare mentalità". Senti senti, è arrivato l'innovatore. Cambia un popolo da pregi e da difetti millenari in una settimana. Come fanno certi mentecatti ad arrivare al comando? Sono certo che tu risponda: "Appunto".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In una settimana certamente no, non si cambia mentalità ma da qualche parte si dovrà pur cominciare, no?
      Ah, però, questi ex rettori... mmmm...
      "Appunto!"
      Ciao!

      Elimina
  7. tanto non si sarebbero mai messi d'accordo :) ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso la stessa cosa ma il vero dialogo non è mai stato avviato e questo va a sfavore dei governi.
      Ciao ciao.

      Elimina

Grazie per avere trascorso un poco di tempo in questo nostro spazio.
Gli utenti anonimi saranno cancellati.