venerdì 22 giugno 2012

Generosità

Torno a parlare di terremoto perchè  la terra continua a tremare e perchè di questo argomento si parla troppo poco.
Quel che  mi preme dire, è che la solidarietà è tanta. Non parlo solo di denaro ma di persone, e dei tanti giovani, che sono partiti per le terre emiliane  rinunciando  alle vacanze per lavorare e vivere con i terremotati.
Di giovani ne ho conosciuti due, Christian e Francesco, che sono a Finale Emilia e prestano servizio al campo 2.... come loro, tante altre persone  stanno offrendo le loro competenze per aiutare e sollevare la popolazione. E sono infermieri, medici, psicologi, assistenti agli anziani, ai bambini...  Queste notizie mi commuovono e sono la prova che noi italiani siamo sensibili attenti e generosi non  solo di vil (ma indispensabile) denaro ma di sè.
E' in corso  una raccolta di pannolini, cibo non deperibile, strumenti medicali, abiti... e i camion arrivano continuamente con il donato, come moderne epifanie. Ecco, queste sono le notizie che vorrei leggere e che fan bene allo spirito.
Fra i donatori, il nostro amico Antonio che ha fatto un'importante donazione al campo 2 di Finale Emilia... il tutto è arrivato nel pomeriggio e gli operatori ringraziano: grazie,  Antonio e consorte!

.

6 commenti:

  1. Hai ragione Sari. Fortunatamente per tutto il genere umano, esistono le persone come quelle di cui scrivi.
    Ed è di una bellezza commovente questa solidarietà concreta e generosa.
    Grazie per averne scritto.
    Ciao :)
    Lara

    RispondiElimina
  2. Grazie Sari di tenerci informati. L'informazione ufficiale è già calata.
    Un bacio. Ti voglio bene.

    RispondiElimina
  3. per fortuna che ci sono tante brave persone in questo paese. Speriamo che gli omini del parlamento se ne accorgano...
    Un abbraccio Sari
    giordan

    RispondiElimina
  4. Grazie a te, Lara, sempre attenta e sensibile.
    Ciao!
    Sari

    RispondiElimina
  5. Il bene è ricambiato, Cangala d'oro, grazie.

    RispondiElimina
  6. Speriamo e vigiliamo, Giordan.
    Ho appena letta la tua poesia: bellissima, come sempre.
    Un abbraccio.
    Sari

    RispondiElimina

Grazie per avere trascorso un poco di tempo in questo nostro spazio.