martedì 19 giugno 2012

"Il Bacio" di Brancusi



Lo spettatore
a quel bacio di pietra
si commuove

eppur non sa

che tra rigorose
molecole
scorre sangue
di sogno
e bollenti
liquidi respiri
che frementi
mischiano

Tutto, tutto è vivo
nell'eterno
bacio di pietra.
 
 
sari

9 commenti:

  1. cara Sari è proprio bella la tua cartolina...
    sei davvero brava,non era facile trovare uno sfondo adatto!
    ciao Selvaggia

    RispondiElimina
  2. Bellissimo tutto, cara Sari.
    Ciao!
    Lara

    RispondiElimina
  3. Bello il bacio di pietra...accompagnato da un abbraccio avvolgente assoluto quasi nel timore di non lasciarsi sfuggire nemmeno una infinitesimale briciola di quel momento di passione! Mi piace molto anche il tuo poetico commento...

    RispondiElimina
  4. ah! non sapevo fosse di brancusi. l'avevo vista di sfuggita una volta in una trasmissione e avevo pensato fosse antica. ottimi anche la poesia e il confezionamento. ciao :)

    RispondiElimina
  5. Grazie Selvaggia, tu sei un'artista e la tua opinione mi conforta.
    E' vero, ho fatto tante prove prima di decidere qual'era lo sfondo migliore e sono contenta che questa scelta abbia la tua approvazione.
    Ciao! :)))

    RispondiElimina
  6. Tante grazie, Lara.
    Un abbraccio.
    Sari

    RispondiElimina
  7. Lili, io scrivo per emozione momentanea e sono contenta che le mie righe siano riuscite a raggiungerti.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  8. Ecco un altro bravo poeta! Generoso anche il tuo commento e te ne ringrazio.
    Ciao!

    RispondiElimina
  9. Lo vedo ora; grazie Sari, per la scultura e per le parole.

    RispondiElimina

Grazie per avere trascorso un poco di tempo in questo nostro spazio.