venerdì 16 marzo 2012

Cronaca più che nera

L'autista stava mettendo un dvd nel lettore. Leggendo il (probabile) motivo del terribile schianto svizzero è facile indignarsi ma...
... ma poi dobbiamo, e sottolineo dobbiamo, pensare a noi stessi, ai nostri comportamenti sulla strada, quando siamo alla guida di un auto che consideriamo un mezzo ed invece è anche e soprattutto un'arma di terribile offesa. Per noi e per chi ha la sventura di incontrarci. Vedo tante persone che, alla guida, telefonano, mangiano, fumano, si specchiano, cercano stazioni radiofoniche o inseriscono un cd nel lettore. Perchè non ci si sofferma a pensare ai rischi che si corrono?
Se, leggendo della tragedia belga,  anche una sola persona smetterà certi cattivi comportamenti, si onoreranno le vittime che oggi  muovono i nostri sentimenti.


.

5 commenti:

  1. questa società si indigna sempre per ciò che altri fanno senza rendersi conto che gli altri siamo noi...la società stessa. Questa è una tragedia immensa che lascia sull'asfalto tante giovani vite. Che tristezza infinita...
    ciao
    giordan

    RispondiElimina
  2. Un giorno, amica mia, un nostro comune amico, Emiliano, disse una frase che ancora ricordo per la sua fulminante giustezza : probabilmente il nostro dna fu programmato per sopportare il dispiacere delle disgrazie che avvenivano lontano, considerando che il lontano, in quei primordi, erano i villaggi confinanti. Oggi noi riceviamo dal mondo un peso schiacciante di dolore quotidiano ben difficile da sopportare e ben al di sopra delle nostre possibilità d'aiuto.
    L'impotenza è il dolore aggiunto del nostro tempo.

    RispondiElimina
  3. Quel che dici mi trova perfettamente d'accordo, Giordan. Trovo che l'educazione alla civiltà debba provenire anche dall'alto degli scranni dove invece siedono spesso persone di moralità fragile.
    Ciao!

    RispondiElimina
  4. Lili, sì, è insopportabile... e per salvarmi, mi ritiro da ogni notizia.
    Ciao!

    RispondiElimina
  5. occorrerebbe fermarsi più che soffermarsi :) ciao. buona giornata

    RispondiElimina

Grazie per avere trascorso un poco di tempo in questo nostro spazio.
Gli utenti anonimi saranno cancellati.