domenica 8 febbraio 2015

I ricordi della sera

Quartetto Cetra (mitico) 

Avevo una  mamma che cantava questa canzone con  un filo di voce
ed era dolce ascoltare e imparare così  le musiche
dei suoi tempi


.




7 commenti:

  1. Un'immagine dolcissima cara Sari quella della tua mamma che canta sottovoce, che bel ricordo!
    Ero molto piccola quando il Quartetto Cetra era nel pieno del successo e ricordo che già li ascoltavo con ammirazione.
    Ricordi del tempo che fu...
    Ciao e buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ricordo bene anch'io il Quartetto Cetra che era ben più di un gruppo canoro, il tutto fatto sempre con grazia ed eleganza.
      Ciao, buona settimana anche a te.... :)

      Elimina
  2. Io all'epoca ero piccola, ma rimpiango quell'epoca. La mia mamma giovane e piena di sogni.
    Bel ricordo che hai condiviso. Belle le nostre mamme. Un bacio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che mamma straordinaria hai.. e non per via dei piatti succulenti che sa cucinare ma perchè è... lei. Mica per niente è tua madre...

      Elimina
  3. Ti sembrerà strano, ma ogni tanto fra me canto questa canzoncina dolce e così elegante..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pare strano ma anche con un testo così triste la canzone risulta rasserenante e la si canticchia volentieri. Mi fa piacere capiti anche a te.
      Ciao.:)
      P.S.: Ieri avevo risposto a questo tuo messaggio ma forse non ho premuto l'essenziale "pubblica". Ahimè.

      Elimina
  4. Li ricordo molto bene, mi piacevano molto le loro canzoni...e mi piacciono ancora!
    Hanno accompagnato spesso i miei pomeriggi, specialmente quando studiavo: tenevo sempre la radio come sottofondo e loro erano spessissimo in onda!

    RispondiElimina

Grazie per avere trascorso un poco di tempo in questo nostro spazio.
Gli utenti anonimi saranno cancellati.