venerdì 20 febbraio 2015

Diritti (!) d'autore




Da parecchio  tempo la Siae è  sotto osservazione perchè, si dice, non tutela gli autori  ma li  sfrutta...  ma  oggi  lo è  per la faccenda che riguarda il suo presidente che si è dimesso perchè il suo nome è apparso nella lista Falciani (capitali portati all'estero)  di cui oggi si chiacchiera parecchio.  Lo si può leggere QUI

E mentre la magistratura indaga,  leggo  che migliaia di artisti non ricevono i compensi a cui hanno diritto  perché trattenuti dalla Siae  che li utilizza anche per compiere operazioni finanziarie.

A proposito della lista Falciani,  QUI   si può leggere un gustoso articolo che riguarda  una semplice cuoca, usata (pare) a sproposito dal suo datore di lavoro.


.

10 commenti:

  1. ... vorrei lasciare un commento ... ma preferisco censurare le mie imprecazioni ... che hai certo intuito ... ti invio un saluto "RESISTIAMO" e mi meraviglio della nostra resistenza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La resistenza si attaglia a situazioni positive o negative. Noi, popolo italiano, sappiamo farlo in entrambi i casi e non so se dispiacermi o essere orgogliosa di questo nostro tratto. Quel che so è che vorrei essere giovane, in questo momento storico.
      Ciao.

      Elimina
  2. anche io i meraviglio e mi stupisco della nostra resistenza e di questa ormai assurda pazienza.....
    Lista Falciani? E dall'altro lato pensioni tagliate perchè, per errore, è stato erogato troppo......Una di queste è la mia mamma. Pensione da insegnante elementare, 40 anni di.....onorata carriera ed ora una lettera che dice che, siccome è ricca ed ha percepito troppo, per 24 mesi avrà una trattenuta di 104 euro al mese! Non so se ridere, piangere oppure, semplicemente, VERGOGNARMI: non certo per me nè, tantomeno per lei! Emanuela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso che di pazienza gli italiani ne abbiano ormai poca ma quel che manca totalmente è la comunicazione di tale insoddisfazione e ognuno si sente solo in questa bufera che stiamo vivendo.
      Che rabbia sentire di tua madre... è accanimento assurdo questo che stanno perpetrando sugli anziani. E sentire un avvocato? E altro non dico per non trascendere.
      Ciao cara.

      Elimina
  3. Finalmente la trasparenza...chissà cosa si scoprirà ancora!
    Buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ancora troppo poca, la trasparenza... questo è quel che vedo dal mio osservatorio. Il giornalismo d'inchiesta è molto fragile ma abbiamo ancora giornalisti coraggiosi, a loro dobbiamo molto.
      Buona serata anche a te, ciao.

      Elimina
  4. La storia della cuoca inserita nella Lista Falciani, oltre che bizzarra mi è sembrata molto squallida e mi pare quantomeno uno stratagemma ingenuo. Ma chi l'avrà usata? Sarà forse qualcun altro appartenente alla lista Falciani?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se clicchi sul "QUI" che ho inserito scoprirai il "furbo" che ha usato questa scorrettezza per evadere il fisco. Sì, sono faccende squallide che non stupiscono troppo.
      Ciao, buon sabato sera.

      Elimina
  5. É. Vero che queste notizie non ci stupiscono più anzi siamo sempre in aspettativa (poveri noi) di nefandezze simili.
    Si può dire..... 'Schifo'?
    Ciao Sari

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dillo Carla, schifo è la parola giusta per tutto quel che non sopportiamo e ci tocca farlo.
      Scusa il ritardo... non credere che non teng ai tuoi commenti... è il contrario.
      Ciao :)

      Elimina

Grazie per avere trascorso un poco di tempo in questo nostro spazio.
Gli utenti anonimi saranno cancellati.