mercoledì 4 marzo 2015

Buon compleanno Lucio

Sono tante le canzoni di Lucio Dalla a cui sono legata, ascoltate e riascoltate fino ad avere imparato anche le seconde voci e gli arrangiamenti. Una, fra le tante, ancora mi commuove:  "Il cielo"...  e la  riascolto sempre come nuova.



Lucio Dalla è nato a un passo da casa mia e  forse in quella piazza Cavour dove ha giocato, come me,  non ci siamo mai incontrati  per via di quei pochi anni che ci separano e che, da bambini, sono una enormità. Quella piazza  era infatti  il cortile  di gioco all'epoca in cui nel centro di  Bologna si poteva ancora viaggiare  in automobile e le strade erano affollate e pericolose.  Abitando entrambi  a un passo da Piazza Maggiore, l'unico altro svago era un grande negozio di animali, situato in piazza dei Celestini, che aveva in vetrina tante gabbie di uccellini che allora mi affascinavano ma che poi, crescendo, mi avrebbero procurato tristezza per via dell'affollamento e del breve spazio di vita a cui, quelle  creature alate e stupende erano costrette.
Dalla non l'ho conosciuto bambino ma, per fortuna, da adulta  ho incontrato lui e la sua musica che  ancora mi riempie di meraviglia.

Buon compleanno Lucio.

6 commenti:

  1. Una canzone bellissima di un grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un grande,sì. Ricordi quanto fu criticato al festival di SanRemo, per quel suo "Paff Bum" ?
      Capita a tutti gli innovatori.
      Ciao Costantino.

      Elimina
  2. ho appena ascoltato Anna e Marco e, come sempre, mi sono venuti i brividi nel cuore.
    Emanuela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marco che a ballare sembra un cavallo... grande Dalla.
      Ciao Emanuela. :)

      Elimina
  3. Ciao RINA, anche nel mio blog l'ho ricordato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto il tuo blog, sempre bello.
      Ciao.

      Elimina

Grazie per avere trascorso un poco di tempo in questo nostro spazio.