giovedì 2 gennaio 2014

Segnalo

Consiglio la lettura del post di Francesco Zaffuto che ha scritto, su  crea-pane-e-lavoro, una bella riflessione sulla società e sul lavoro.

    Cliccare QUI     



.

2 commenti:

  1. Trovo argomenti con cui concordare
    anche se l'applicazione della teoria è diffiile tanto che
    è impossibile pensare che uno Stato possa introdurla da solo
    Arriveremo un giorno a fare in modo che tutti abbiano un lavoro
    e quindi un reddito con cui vivere
    ma ho paura che il raggiungimento dell'obiettivo sarà cruento.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo stato, o meglio la politica, non vuole che tutti abbiano un lavoro, lo si è visto chiaramente con le "riforme" attuate e con gli "aiuti" che non aiutano.
      L'ho scritto anche nel commento lasciato da crea-pane-e-lavoro... ogni cambiamento non sarà indolore ma comunque sarà necessario.
      Che beffa... solo cinquant'anni fa si lottava per il lavoro dignitoso e paghe decorose... oggi si è perso tutto in un amen.

      Elimina

Grazie per avere trascorso un poco di tempo in questo nostro spazio.