domenica 13 ottobre 2013

"La via maestra" In migliaia a Roma per parlare di Costituzione

Il mio punto di vista: Se la Carta  dovrà essere modificata, modernizzata, lo si faccia in tempo di Pace. Ora NON lo ritengo saggio.

.................


Riporto  i link,   trovati in rete,  di alcune persone che ieri sono intervenute alla manifestazione nazionale per difendere la Costituzione chiedendo che vanga finalmente applicata.


Don Ciotti:
"La Costituzione è stata tradita"
"La Carta  è il primo testo antimafia del nostro Paese, non solo a quella delle armi ma a quella della corruzione e dei privilegi".
http://www.youtube.com/watch?v=sbgDhItTWDo

Maurizio Landini:
"Se c’è qualcuno che vuole cambiare il Paese quelli siamo noi"
"Non siamo qui a difendere la costituzione  ma vogliamo che  sia applicata. Il Parlamento deve decidere se difendere il lavoro o la finanza".
http://www.youtube.com/watch?v=kHfskfpasn0&feature=youtu.be

 StefanoRodotà:
"Qui si sta facendo un’operazione assai più difficile della creazione di un partitino. E’ qualcosa di molto più impegnativo, è il tentativo di restituire a tutti uno spazio politico, perché stiamo vivendo nel vuoto della politica".
http://www.youtube.com/watch?v=yGagCvlIQD8&feature=youtu.be


.

9 commenti:

  1. Ogni cambiamento, prima ancor d'esser approvato, deve passare dal popolo attraverso un voto e non solo escogitato da quelle "menti" che adesso, e solo e sempre per i loro schifosissimi interessi, siedono senza titolo al Parlamento!
    Prima di toccare la nostra Costituzione avrebbero dovuto cambiar la Legge "Porcellum" ...........
    Io una ghigliottina in Piazza Montecitorio ce la metterei ...... e le teste poi le dare in pasto ai gatti del Colosseo o, meglio ancora ai topi perché credo che un gatto abbia il palato troppo "fine" per mangiare simili schifezze!
    Buona Domenica Sari
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah Elisena, io avrei un'altra idea... li metterei ad asfaltare le strade e i marciapiedi di tutta Italia. Così almeno potranno dire di avere fatto qualcosa di buono per la Nazione.
      Buona domenica anche a te, ciao.

      Elimina
  2. scusa Sari, ma non ti sembra che Napolitano sia andato un po' troppo oltre le righe?
    Se aspettano "tempi di pace", mi sa che non modificheranno nulla.
    Posso augurare, a quest'ora, buona serata e buona settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi pare, Dana, sì. Napolitano mi ha parecchio deluso e non capisco affatto, e temo quel che mi pare di capire, le sue intenzioni.
      Lascio qui un "buon" da usare come vuoi. Ciao!

      Elimina
    2. Ho dimenticato di dirti, Dana che i tempi di Pace che auspicavo intendevano essere tempi "normali", senza quel marasma che viviamo adesso.
      Ariciao.

      Elimina
  3. Certo che Landini e Ciotti sono proprio una bella accoppiata di marciatori. Ci marciano, e come! A me questi sindacalisti che vendono la pelle degli altri per sedere in parlamento, e questi similpreti che ricavano sinecure e mano d'opera gratis; dallo Stato che gli affida i beni sequestrati e dai ragazzi entusiasti e bischeri; coi loro atteggiamenti demagogici, fanno francamente schifo. Si ammucchiano a Rodotà come fossero la stessa gente, ma non lo sono. Anche se Montanelli pagò 50 milioni per una querela di Rodotà, definito da lui "coltissimo imbecille". Beh, se ben ricordo dette altri 50 milioni a Felice Casson, quando faceva il pubblico ministero. definendolo, su "controcorrente": "Testa di Casson". Noterelle di costume.....Tempi passati, purtroppo. Ciao Sarina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A pensar male ci si prende sempre o quasi... vista la natura umana... ma non volendo gettare tutti al macero (e a chi gioverebbe?) credo ci si debba fidare di qualcuno. Le persone che ho nominato nel mio post non saranno sicuramente perfette (e chi mai l'ha sostenuto?) ma dicono e fanno cose che sono di buon senso e i risultati del loro impegno si vedono. Queste persone, provenienti da ambienti e storie diverse, si sono alleate per combattere un pericolo che sentono comune e trovo meritorio che l'abbiano fatto. Non c'è nessuna demagogia nel dare lavoro ai giovani che sono in difficoltà e neppure a denunciare quel che fa la Fiat.
      Io ho firmato quell'appello a favore della costituzione. perchè, come dicevo a Dana, mi pare che questo sia un pessimo momento per cambiare la carta costituzionale.
      Montanelli non era dio e neppure gli somigliava, aveva sue idee che furono anche contestate,... fu un grande giornalista e a suo modo onesto, visto che sapeva riconoscere gli errori e chiederne scusa.
      Dai Giba, non rimpiangere i tempi passati che paiono migliori perchè ormai non possono fare più alcun danno.
      Ciao.

      Elimina
    2. Sari mia, mi rendo conto. Peccato che traggono beneficio dall'azienda Ciotti lavorino in una novella "Città del Sole", dove non vedono una lira, tranne un po' di argent de poche, vitto e alloggio, né contributi previdenziali, e dove non si pagano tasse sugli utili, che nessuno conosce. Sai, sono tutte "onlus" (Dio guardi). Quanto a Landini, è un nulla rivestito di ambizioni, un demagogo indecente. Montanelli l'ho citato per curiosità, perché queste sue disavventure (50 milioni a botta) mi fecero ridere, ma soprattutto mi fecero ridere le definizioni rifilate ai due geni della sinistra. Sai, io sono un liberale. Per fortuna la nostra bella amicizia permette ad entrambi di esprimere le proprie idee, sapendo che, giuste o sbagliate che siano, sono in buonissima fede. Buon appetito, viva la libertà di espressione, viva te!

      Elimina
    3. Caro Giuliano, tu ed io ci siamo accettati come siamo e questa è una conquista che mi rende felice. So bene che non la pensiamo allo stesso modo ma ti stimo e la tua opinione contraria spesso mi è servita per informarmi, sperando di averla vinta su te. Come vedi non è male avere amici con idee diverse dalle nostre. Naturalmente anche su Landini e don Ciotti la penso in altro modo ma sarebbe lungo il discorso sulle loro attività e preferisco rimanere così, da una parte all'altra di una staccionata... fra noi il solito sorriso amichevole.
      Buona serata amico caro.

      Elimina

Grazie per avere trascorso un poco di tempo in questo nostro spazio.