domenica 11 agosto 2013

Aforisma


La vera eredità che si lascia non avviene dopo la morte ma in vita. 
La  spandiamo  pian piano  donando agli altri quel che   siamo.  
Anche tu, oggi, mi hai fatta erede. 


sari

.

9 commenti:

  1. Cara Sari, mi piace sempre contrapporre al classico e abusato 'Carpe diem', che non mi piace per la sua connotazione fortemente possessiva, una frase di sapienza orientale che lessi casualmente da qualche parte e che diceva, più o meno, che la propria esistenza sarà tanto più ricca quanto più saremo in grado di donarci completamente all'istante che viviamo.
    Mi sembra che il tuo aforisma viaggi sulla stessa lunghezza d'onda.

    Buon Ferragosto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. P.s.: dubbio amletico: non te l'avrò già scritto in passato? Se è così perdona la mia demenza senile... :-)

      Elimina
    2. Il tuo messaggio mi ha fatta erede di un poco di saggezza, Franz, perchè ogni volta che ci rapportiamo con altre persone regaliamo loro, involontariamente, un poco di noi ed è questa la vera eredità di cui intendevo parlare.
      Ancora meglio se si è "in grado di donare", come dici tu e questo dà da pensare.
      Non preoccuparti per i concetti ripetuti... sto diventando smemorata ma se anche ricordassi non potrebbe farmi che bene riascoltare.
      La nostra città ci sta offrendo un clima più fresco e c'è da esserne contenti.
      Ciao, felice giorno.

      Elimina
    3. Ebbene, se siamo ricchi di quel che riceviamo, mi hai fatto miliardario della tua eredità "in vita", Sari

      Elimina
    4. Giuliano, sei sempre generoso e commuovi. Grazie. Anch'io sono tua erede, ricca per quanto le tasche possano contenere.
      Un abbraccio.

      Elimina
  2. Mi piace questo aforisma! e lo condivido! Donare..è una parola che esprime vari concetti..
    donare qualcosa di materiale agli altri..il ricco dona al povero (ma deve farlo con il cuore..)
    donare affetto ed emozioni agli altri ma senza sacrificio con spontaneità
    donare o onferire un valore aggiunto a qualcosa: luce o brillantezza..per ottenere un risultato ad esempio (colore o tinta ai capelli che li rende lucidi o brillanti e quindi donare lucentezza)
    Ma per me donare significa rendere partecipe gli altri di ciò che provo e sento..ma senza che ciò mi venga richiesto..Non si deve solo parlare..a volte le parole non sono vere e chiare come possono essere le emozioni..Si dona anche semplicemente con un sorriso, una carezza, uno sguardo..e anche una parola semplice..Ed io mi sento richissima perchè nella mia vita ho ricevuto tantissimi doni che non sono quantificabili perchè non sono doni materiali ma del cuore..e questa è una eredità che spero di trasmettere ai miei figli e a chi i circonda..ringraziando sempre chi a sua volta ha donato a me la sua eredità!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo con quanto dici e so che sei ricca ancora di più perchè te ne rendi conto.
      Un bacio e grazie per quel che spandi.

      Elimina
  3. Risposte
    1. E' così e produce serenità il rendersene conto.
      Ciao!

      Elimina

Grazie per avere trascorso un poco di tempo in questo nostro spazio.