sabato 15 giugno 2013

Sirene




.

8 commenti:

  1. che belle sirene,cara mamma... mi ricordano quelle in giardino dai nonni,mi sembra di sentirne ancora il profumo intenso....ciao ciao Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Silvia, ricordo anch'io il profumo intenso delle sirene del giardino dei nonni che mi piaceva più di quello delle bellissime rose che curava la nonna. Ciao bella figliola mia, buona giornata.
      Mamma

      Elimina
  2. Ho ida che ci si potrebbe ubriacare di profumi
    solo passando accanto a quel cestino.
    n bellissimo lavoro, curato e ben fatto
    mi piacerebbe vederti lavorare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ubriacarsi di profumi e di ricordi.. una bella immagine, Massimo, la conserverò.
      Grazie per l'apprezzamento, ciao.

      Elimina
  3. Lo so che coi fiori ha poco a che fare, Sari; ma leggo adesso che nel "Decreto svuota carceri" sarebbero compresi anche i colpevoli di violenza domestica. Le donne ed i bambini di quelle famiglie attendono con ansia. Se le organizzazioni femministe non si muoveranno subito, questi cretini li manderanno a casa sul serio.
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pare che il buonsenso non esista più, Giba... se mai è esistito in certe zone della nostra bella terra.
      Ricambio l'informazione con un link. Se ti va leggilo: http://odiolacasta.blogspot.it/2013/06/i-primi-50-giorni-del-movimento-5.html
      Vado a vedere se c'è qualcosa sui siti delle donne.
      Baci

      Elimina
  4. Io, Sari, quando c'era "LEI" avevo la casa adorna di fiori, di profumi immensi e gioie di colori che rendevano allegra sotto ogni "arco".
    Poi, dopo, forse anche perché non trovandomi col pollice verde tanto a mi agio, pian piano ho smantellato il tutto, ma ogni tanto ricordo ancora quanto amore aveva per loro, e specie nell'ultimo capitolo della sua vita le piaceva immensamente avere sempre fiori colorati sul tavolo della sala, perché diceva sorridendo che i colori sanno donare gioia alla vita, specie quando te la senti grigia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La ritrovi in ogni fiore, la tua sposa... mi pare bellissimo e anche se non hai il pollice verde ogni fiore è tuo.
      Ciao Nilo. :)

      Elimina

Grazie per avere trascorso un poco di tempo in questo nostro spazio.