venerdì 29 marzo 2013

Auguri speciali

Gli auguri rubati a Dana

Inginocchiata sul bordo del destino 

dondolo la pietra dalla luce d'oro 
che illumina il volto di Cristo,
e la pioggia inizia a scendere 

oscurando il cielo.
Il ritmo d’Aldebaran danza 
tra le foglie e le querce antiche 
mentre auguro a tutti voi 
una meravigliosa e serena Pasqua.
Che la pace regni nel mondo 

e tutti i bambini possano sorridere 
alla vita.

Non è bellissimo questo augurio?

Scusa Dana per questo furto


.

8 commenti:

  1. Sì che è meraviglioso, io ho sempre detto che DANDAN è una poeta, ma lei dice di no, mi sa che è più sfaticata di me!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per quanto riguarda la poesia Dana è severa, fa bene. La sua, rara, mi piace e lei lo sa.
      Ciao Lili sfaticata ma tanto cara.

      Elimina
  2. No Lillì, non sono poeta. Quelle sono solo parole che, escono, ogni tanto, in momenti particolari. E' uno di quelli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Viva quei momenti, allora... ciao Dana poeta prestata all'attimo.
      Ciao

      Elimina
  3. Ladra d'auguri
    Buona Pasqua Sarina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona Pasqua anche a te, ciao.
      :)))

      Elimina
  4. Risposte
    1. Un bacio con un filo di sole, Michi... spero ci sia anche da te.
      Ciao!

      Elimina

Grazie per avere trascorso un poco di tempo in questo nostro spazio.