martedì 5 febbraio 2013

Ricordi


Diceva la cara vicina di casa ultranovantenne: a questa mia età i giovani faticano a credere che anch'io sono stata giovane.  Aveva ragione ma io  le prove le ho...  ;)
In questa foto avevo dieci anni ed è stata scattata in occasione di una festa.  Alle mie spalle ci sono i miei fratelli, i genitori, i nonni e i cugini.  Ora la maggior parte di quelle  persone  non ci sono più e i coetanei ricordano  spesso di quanto ero vivace in quegli anni..  Quella Sari non c'è più... al suo posto una posata signora.
Ciao  bimba Sari.



.

21 commenti:

  1. Ciao bimba Sari... e ciao anche alla meravigliosa signora che sei adesso!!!
    Ti abbraccio forte
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono meravigliosamente fortunata, Francesca, ti ho fra le amiche! Buona giornata, contenta del tuo abbraccio.
      Sari

      Elimina
  2. Ciao Sari , che belle le foto dei ns. anni passati.
    E che dolce che eri, quella è la base di ciò che
    sei diventata.
    Un abbraccio.
    Loretta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai Loretta, quando ho visto te piccina mi sono intenerita e mi è venuta voglia di riaprire l'album dei ricordi... ed è stata pura dolcezza...
      T'abbraccio, buona giornata.
      Sari

      Elimina
  3. Dolci ricordi di un tempo che fu...
    che or racchiudono ricordi che si raccontano
    magari con una lacrimuccia che riga il volto,
    ma il tempo è "vita" e la vita, pur col tempo che transita
    sul ns. cammino, è sempre "bella".
    Stupenda bimba...Sari

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le foto sono le tracce di un cammino che, nelle foto, è gioioso... sono infatti riprese in attimi tutti sorridenti. La vita non è sempre così ma è anche così e non debbo scordarlo.
      Ciao Paolo, grazie e felice giornata.
      Sari

      Elimina
  4. Si vede dal tuo viso sereno nonostante gli occhi birichini, che saresti diventata una bella, dolce signora!
    uanto mi piacerebbe incontrarti una volta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me piacerebbe abbracciarti non solo virtualmente, Fausta, e accadrà... siamo così vicine che basta un treno. Si fa a primavera? Ci stai?
      Un abbraccione e buona giornata.

      Elimina
  5. I ricordi sono la migliore fotografia del nostro passato, e quando c'è un cartaceo a solleticarli si scatenano, allargandosi a cerchio, come una pietra lanciata nell'acqua calma di un lago; fino a quando arrivano alla riva e si infrangono contro le realtà attuali.
    Ciao, bella signora, rimasta bambina nel cuore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. M'hai "fotografata" immediatamente, Gattonero.
      I ricordi non mi spaventano e anche quelli non belli mi hanno poi portato quel buono che è arrivato in futuro. Li accolgo perciò tutti... con una naturale preferenza per i belli :)
      Grazie per la poetica con cui parli dei ricordi.
      Ciao!

      Elimina
  6. Avendo tu i capelli, da bambina, di color verde, gradirei sapere come mai tua nipotina li ha rossi. Scelta politica? Bella bambina, la vuoi una mela glassata? Già vedo la faccia della nostra Lili.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno giocoso daltonico! ;))
      La mia piccolina è rossa come la sua mamma, mia nuora. Un rosso diverso dal mio che era tizianesco. Se il colore dei capelli dovesse mai essere determinato dall'appartenenza politica, io li raperei a zero, se fossero verdi.
      Ora i miei capelli sono in gran parte bianchi ma non li tingo, sono corona ai miei anni.
      Lili non passa più di qua... è una cara sfaticata e ora che si è messa a fare torte chi la vede più?
      Ciao, felice giornata.

      Elimina
    2. Ma no, ho sbagliato, se il colore dei capelli fosse quello dell'appartenenza politica, i miei capelli non potrebbero mai essere verdi.
      ;)

      Elimina
  7. una foto non costituisce prova. anch'io potrei mettere la foto di un fanciullo e dire che sono stato giovane :) ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E non lo sei stato, giovane? Lo chiederò a mammetta, lei dovrebbe ricordarlo.
      M'hai fatto ridere, Ant... ciao!!!
      Buona serata.

      Elimina
    2. lo speravo :)
      vuoi sentire mammetta? ti spedisco via mail il numero di telefono? ciao

      Elimina
    3. Sì, ti scriverò. Sarà divertente parlarle di te.
      Ciao. :)

      Elimina
    4. va bene. oggi comunque le chiederò. anche se penso che non ci siano problemi e possa farle piacere. ciao

      Elimina
    5. confermo. se ti fa piacere invio n.telefono

      Elimina
  8. sul "SIGNORA" sono d'accordo...ma sul posata avrei da ridire, cara mamma....un bacio Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silvia mia, so che scherzi ma comunque sia so che mi vuoi bene e questo mi basta.
      La tua mamma

      Elimina

Grazie per avere trascorso un poco di tempo in questo nostro spazio.