martedì 22 gennaio 2013

Bollori

Aspettami
verrò da te
e ti prenderò
ti farò tremare
ti farò sudare
la testa t'esploderà
ti sentirai confuso
e con il corpo in fiamme
gemerai
lottando strenuamente.
Quando tutto sarà passato
ti lascerò stanco e sfinito
ma  aspettami
sai che ci sarà una  prossima volta
perchè tornerò.
Ciao.

 ..................................  Per sempre tua...   Influenza



(Ode tradotta malamente da un sito di lingua francese. Carina, no?)
Non sono ancora guarita, mannaggia, ma "lei" prima o poi  se ne andrà e vincerò!!!












immagine presa dal web









6 commenti:

  1. Vado a fare il vaccino,
    subito
    Guarisci Sari,
    e sta riguardata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Farò come dici, grazie!
      :)))

      Elimina
    2. Te l'avrò mischiata io? o sei tu un po' pappagalla? ma ce la faremo perdinci, perdindirindina, uè!

      Elimina
    3. Dev'essere un virus snello e furbo per essersi infiltrato nella linea telefonica... urca! La prossima volta che t'ammali parlami con la mascherina. ;))))))))))))
      Ciao Lili uè

      Elimina
  2. Accidenti, sembrava una cosa porno!!!!
    Davvero carina.
    Un bacio (anzi, meglio di no)
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, chi ha scritto voleva proprio che si pensasse a qualcosa di pruriginoso.
      Fai bene a non volerti avvicinare... non si sa mai e questa influenza è tosta.
      Ciao Francesca. :))

      Elimina

Grazie per avere trascorso un poco di tempo in questo nostro spazio.
Gli utenti anonimi saranno cancellati.