giovedì 4 ottobre 2012

Tutto cambia

... tutto cambia perchè niente cambi? Beh, questa è una regola che vale per la politica ma quando il cambiamento è nella vita, nelle cose, questo cambiamento è quasi un per sempre.
Il tizianoterzani.com ha chiuso i battenti. Costi elevati, mancanza di sponsor, fatica e chissà che altro ne hanno decretato la fine... e non so se augurarmi momentanea o meno.  Dico questo perchè il forum aveva perso, da tempo, la  carica e il susseguirsi delle stesse problematiche ha prodotto stanchezza. Io mancavo già da tempo per queste ragioni e, visitandolo regolarmente, ho creduto di notare lo stesso anche negli altri.
Ora  tutto il meraviglioso materiale a disposizione manca e mancherà...  lo cercherò fra le vie del web perchè della forza di TT e delle sue parole sagge ho bisogno e non ne avrò mai abbastanza.
Grazie per quanto ci hai donato, tizianoterzani.com.
E arrivederci.


.

8 commenti:

  1. la "stanchezza" che avanza e prima o poi può sovrastarci, mi pare che Terzani deve avere giusto dieci anni più di me, vedo vicina suella "st.." che avanza. Per oggi ripiglio fiato ... ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da quel che scrivi, mi pare d'essere tua coetanea e provo quel sentimento che avanza... ma noi combatteremo, vero? I grandi vecchi che conosco sono stupendi perchè hanno saputo riprendere fiato, proprio come fai tu, Francesco.
      Un caro saluto.

      Elimina
  2. Un bacio, tutto cambia è vero. Ma quello che ci ha segnato nessuno ce lo può cancellare, nel bene e nel male.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nulla si può cancellare, hai ragione, Cangalina, e il nuovo non ci fa paura... lo dipingeremo, attimo per attimo, con i nostri colori.
      Ciao!

      Elimina
  3. Si, ho letto nella newsletter che il sito ha chiuso. Più di una volta ho tentato di dare una spinta al forum ma sempre senza successo! C'è stato un periodo che il forum era una seconda casa per me, quel "non luogo" meraviglioso dove si incontrano persone affini, con il tuo stesso desiderio di parlare di cose importanti, o magari anche facete, ma sempre con uno spirito da pionieri...
    Tutto cambia ed è triste che un uomo meraviglioso e grande come Terzani non abbia più un sito proprio, dove si possa attingere per conoscere i suoi scritti, il suo pensiero, dove trovare i materiali per poterlo conoscere e per poter proseguire quella sua missione di pace che aveva caratterizzato gli ultimi anni della sua vita. Rimane la pagina su Facebook, ma non è la stessa cosa!!!
    Un abbraccio forte
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sono iscritta a Facebook e non so della pagina di TT ma quando cerco, e trovo, nel web qualcosa di suo, mi sento rinascere. Mi dà speranza e mai come oggi ne ho bisogno.
      Ciao cara, un bacio.

      Elimina
  4. Di Terzani, più che il vago filosofare, ammiro le splendide corrispondenze che ho letto per decenni. Un grandissimo scrittore, uno splendido inviato speciale. Peccato che mi sia sfuggito il sito. Ciao Sarina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, davvero splendide le sue corrispondenze, Giba, Il sito era pieno di energie giovani e fresche, quell'entusiasmo che avevamo anche noi a quell'età e che, anche se non è perduto, non è più fresco. Dovrei parlare solo per me, naturalmente. ;)))
      Ciao!!

      Elimina

Grazie per avere trascorso un poco di tempo in questo nostro spazio.
Gli utenti anonimi saranno cancellati.