sabato 28 luglio 2012

Lettere in arrivo dall'etere

(...)
"V. è andato a casa,
e la casa è un po’ vuota
senza i suoi calzini sparsi.
Ma sono contenta di averlo avuto qui con me.
Abbiamo parlato di tante cose, scuola, futuro,
lavoro, servizio sociale, giustizia, cinema,
 cibo, amici, tempo libero viaggi,
auto, paure piccoli vizi, vestiario,
comportamento civile, impegno sociale,
ed è stato piacevole sentirlo parlare,
confrontarsi con gli adulti,
adulti impauriti di questo mondo
creato da altri adulti avidi,
che con il permesso di altri adulti distratti,
stanno regalando questa terra a questi giovani.
Ma non si scoraggia,
l’anno prossimo potrà votare
e in cuor suo ha già deciso."




Quanto è bello avere attorno amiche così, che sanno parlare anche ai giovani, che non si lasciano sottomettere dalla tv, da chi parla forte, da chi dice che tutto è lecito e sa da che parte stare.
Cara amica mia, grazie!


.

6 commenti:

  1. Che onore ... mi fai arrossire ...

    RispondiElimina
  2. che bello averti per amica, Sari! E' bello leggerti...

    RispondiElimina
  3. Un bacione a Cangala!Il mio commento? Meno male che i giovani sono...giovani!e con ciò voglio dire che per fortuna hanno ottimismo, coraggio e idee nuove e tenacia!
    Questo è quanto ci deve consolare. Bacio a SARI, a CANGALA, a NONNATUTTUA (dal cui nick, evinco che abbia uno/a sfizioso/a nipotino/a che l'ha battezzata così!)
    Buona domenica.

    RispondiElimina
  4. L'onore, Cangala mia, è solo mio.
    Baci e grazie.

    RispondiElimina
  5. Fausta cara, è bello, per me, avere un contorno di amiche così dense, piene, vere, sane, care... E' una fortuna, per me, avere incontrato anche te.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  6. Vero Lili, è carino quel nonnatuttua, dice del tanto affetto che, manco a dirlo, Fausta ha saputo meritare.
    I giovani hanno energie giovani, appunto, e spero fortemente in loro.
    Un bacione.

    RispondiElimina

Grazie per avere trascorso un poco di tempo in questo nostro spazio.
Gli utenti anonimi saranno cancellati.