domenica 18 marzo 2012

Ninna nanna di Maria

E qui il nome Maria non si riferisce alla Madonna ma a una anziana signora che ha insegnato al maestro  Giorgio Vacchi un'antica nenia  tramandata di madre in figlia.  Questa melodia, in questo video, è cantata da Ginevra Di Marco che ha una voce celestiale... (per ascoltarla cliccare qui)

8 commenti:

  1. Sono stata assente tanto, qualche problema di salut di mio marito....Come si fa a sentire la ninna nanna? Non trovo il video....
    Un abbraccio, per ora
    Fausta

    RispondiElimina
  2. Ninna nanna di mia mamma (poi te la canto per telefono):
    dormi dormi
    ti riposi
    nel tramonto
    tutto rosa
    ritornando alla capanna
    troverai
    Gesù Bambino ooooooh!

    RispondiElimina
  3. P.S. anche mia mamma si chiamava Maria!

    RispondiElimina
  4. Fausta, il video l'ho messo ora, dimmi se ora ogni pensiero è passato, per te e tuo marito. Spero tanto di sì.
    Un abbraccione, mi sei mancata...

    RispondiElimina
  5. Lili (grazie!) oggi ci siamo sentite ma non ci siamo ricordate della tua ninna nanna. E se facessimo una raccolta?
    Un bacione.

    RispondiElimina
  6. Quest'oggi te l'ho fatta sentire la mia ninna nanna che va accompagnato anche dal dondolarsi della mamma col suo bimbo in grembo e tra le braccia...
    Sì facciamo la raccolta. Un bacione.

    RispondiElimina
  7. Carissima Sari, sì, va un po' meglio anche se la strada si fa sempre più faticosa per lui e quini anhe per me. Ma c'è una mano grande che ci aiuta: Vado avanti serena, per lui è più difficile.....
    Ti abbraccio.....la ninnananna è stupenda!

    RispondiElimina

Grazie per avere trascorso un poco di tempo in questo nostro spazio.