venerdì 11 novembre 2011

Ciao!

La mia piccola e deliziosa  principessina, dagli occhi di perla e dai modi gentili, mi ha passato un tremendo virus che, lei prima, ha affrontato molto meglio di me. C'è dunque tanta potenza nei suoi diciannove mesi di vita? Sì, assolutamente sì e ne sono lieta.

In questi giorni di letto, ho ascoltato tanta radio, ho  scorazzato su tante frequenze e scoperto quanto varia sia l'informazione nel mio amato paese. Varia nel senso che ognuno porge le notizie in modo del tutto personale, anche diametralmente opposto e mi rendo conto di quanto sia difficile, per chi ascolta una sola emittente, farsi un'idea precisa di quel che accade. 
E cosa accade e accadrà? Lo vedremo nei prossimi giorni... io sono in speranzosa attesa.

.

5 commenti:

  1. Ciao Sari! Spero che tu sia guarita ora.
    Verissimo quanto scrivi sulla Informazione.
    Mai ascoltare una fonte sola, infatti.
    E speriamo che vada meglio, anche se sono forse meno ottimista di te.
    Un abbraccio e bentornata :)
    Lara

    RispondiElimina
  2. Lara carissima, neppure io sono ottimista ed anzi temo colpi di coda di quella manica di persone al governo, ma cerco di essere speranzosa, quasi che questo fosse un modo per piegare la sorte... come dicevo nel post più sopra.
    Un abbraccio come il tuo per me. Ciao.
    Sari

    RispondiElimina
  3. Pure io desidero sperare..
    Ciao!

    RispondiElimina
  4. Ma certo amiche carissime, la speranza è una forza!
    Vi abbraccio tutte a costo di prendermi il virus di Sariolina!

    RispondiElimina

Grazie per avere trascorso un poco di tempo in questo nostro spazio.