mercoledì 20 luglio 2011

Pensieri

Dio mi liberi dalla saggezza che non piange,
dalla filosofia che non ride,
dall'orgoglio che non s'inchina davanti a un bambino.


K.Gibran
 
 
 
.


8 commenti:

  1. saggia non sono
    rider appena posso
    per un bambino posso anche disfarmi-dana

    RispondiElimina
  2. Da copiare e tenere sempre sotto gli occhi.....
    Grazie Sari!!!

    RispondiElimina
  3. Giba (senza RAN)23 luglio 2011 17:57

    Farà un sacco di fatica, il Dio di Gibran, a salvarlo da un mondo che, da sempre, fa esattamente il contrario.

    Chi scrisse: "Le vie dell'inferno sono lastricate di buone intenzioni"? :)

    RispondiElimina
  4. Ciao Vitamina, grazie e buona domenica! :)
    Sari

    RispondiElimina
  5. Ciao Dana! :)
    Felice domenica.

    Sari

    RispondiElimina
  6. Grazie a te per la visita, Nonnatuttua.
    Un abbraccio.

    Sari

    RispondiElimina
  7. Giba, le parole di Gib(ran) sono un faro, la via da seguire, stolto chi non lo fa, si dà la zappa sui piedi ma morirà senza saperlo.
    Un abbraccio.

    Sari

    RispondiElimina

Grazie per avere trascorso un poco di tempo in questo nostro spazio.