lunedì 4 luglio 2011


Buon compleanno Giba.

....  Come fa quella benedizione? ....


“Sia la strada al tuo fianco,
il vento sempre alle tue spalle,
che il sole splenda caldo sul tuo viso,
e la pioggia cada dolce nei campi attorno e,
finché non ci incontreremo di nuovo,
possa Dio proteggerti nel palmo della sua mano.”

E così sia.
Tanti auguri amico caro.


.


2 commenti:

  1. Anche da me, Giuliano, l'augurio di buona vita e che il Signore ti tenga nel palmo della sua mano come fossi la sua unica preoccupazione!
    Ciao, Lili.

    RispondiElimina
  2. Ad entrambe il mio grazie; a Sari per le sue poetiche immagini, a Lili per i suoi auguri.

    Davvero due liete sorprese, accolte con immutato affetto,

    Giuliano

    RispondiElimina

Grazie per avere trascorso un poco di tempo in questo nostro spazio.