venerdì 18 marzo 2011

Questa volta lasciami essere felice

Questa volta lasciami
essere felice,
non è successo nulla a nessuno
non sono in nessun luogo,
semplicemente
sono felice
nei quattro angoli
del cuore, camminando,
dormendo o scrivendo.


Che posso farci, sono felice,
sono più innumerabile
dell'erba
nelle praterie,
sento la pelle come un albero rugoso,
di sotto l'acqua,
sopra gli uccelli,
il mare come un anello
intorno a me,
fatta di pane e pietra la terra
l'aria canta come una chitarra.

Pablo Neruda


.

2 commenti:

  1. E' una poesia che amo tantissimo.....riempie di gioia e di serenità!
    Un abbraccio carissima!

    RispondiElimina
  2. Riuscirò prima o poi a sorprenderti con qualcosa che non conosci? Non credo... e sono contenta di camminare sulle tue tracce.
    Un bacione. Ciao Fausta.
    Sari

    RispondiElimina

Grazie per avere trascorso un poco di tempo in questo nostro spazio.
Gli utenti anonimi saranno cancellati.